Messi, come arrivare al top al Mondiale? "Giochi meno col Barcellona"

Il presidente della Federcalcio argentina Tapia vuole che il Barça risparmi il suo fuoriclasse per farlo arrivare al top in estate ai Mondiali in Russia.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Tre indizi, si sa, fanno una prova. Mondiali 2006 in Germania, quelli del 2010 in Sudafrica e quelli del 2014 in Brasile. Tre competizioni, appena 5 gol segnati. Meno di James Rodriguez nel solo 2014 (6 reti), meno di Thomas Muller fra il 2010 e il 2014 (10 centri). Perfino Keisuke Honda in due edizioni ha segnato tre gol. Lionel Messi invece fatica.

Nel 2006 ha segnato un solo gol, nemmeno uno nel 2010 (fece scalpore infatti la decisione di consegnargli il Pallone d'Oro), quattro nel 2014, ma tutti nella fase a gironi, nemmeno uno dagli ottavi in poi (e fece scalpore la decisione di premiarlo come miglior giocatore del torneo).

Insomma: Messi ai Mondiali non funziona. Perché da lui ci si aspetta molto, molto di più. Per questo si cerca una soluzione. Un po' perché in Argentina sono stufi di perdere finali, un po' perché in una competizione così importante il uno come Lionel deve essere lo spot per il calcio e arrivare al top della forma.

Vota anche tu!

Messi riuscirà a vincere i Mondiali?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Messi, come arrivare al top ai Mondiali?

Claudio Tapia, attuale presidente della Federcalcio argentina vuole vincere il Mondiale. L'Argentina non riesce a conquistare la coppa dal 1986: è l'edizione nella quale Maradona realizzò due dei gol più famosi della storia del calcio. Quello di mano all'Inghilterra e quello, sempre contro gli inglesi, partendo dalla propria metà campo.

Per questo Tapia ha lanciato una provocazione che però, in Argentina, prendono molto sul serio.

Vorrei che i nostri giocatori arrivassero al Mondiale al livello in cui si trovano adesso. Sergio Agüero è terrificante e Leo è straripante. Messi dovrebbe giocare meno a Barcellona per arrivare al top. Ci ho parlato e gliel'ho detto.

In Argentina ne sono convinti: tre indizi fanno una prova. Messi ai Mondiali non è quello che si vede a Barcellona. Va trovata una soluzione prima di partire per la Russia.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.