Serie A, Lazio: pace fatta tra Inzaghi e Felipe Anderson

Il brasiliano ha chiesto scusa al tecnico e ai compagni ed è tornato ad allenarsi in gruppo: nel mirino la sfida di Europa League contro lo Steaua Bucarest.

212 condivisioni 0 commenti

Share

In casa Lazio è tornato il sereno. Sembra strano dirlo a due giorni da una sconfitta per 4-1 subita a Napoli, ma è così. Il motivo? Felipe Anderson è tornato in gruppo. Il brasiliano era stato escluso dall'elenco dei convocati per la sfida contro la squadra di Sarri dopo un battibecco con Inzaghi al termine di Lazio-Genoa. 

Si è allenato da solo nei giorni seguenti, fino ad oggi. Come riporta Sky Sport, il giocatore ha avuto un colloquio con Inzaghi, Tare e Peruzzi. Ha capito di aver comesso un errore e di aver assunto un atteggiamento sbagliato. Il gruppo conta più del singolo, sempre. 

Oggi ha partecipato alla seduta di allenamento con il resto della squadra e ha messo nel mirino la sfida di giovedì in casa dello Steaua Bucarest, valida per l'andata dei sedicesimi di Europa League. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.