Serie A, Lazio: pace fatta tra Inzaghi e Felipe Anderson

Il brasiliano ha chiesto scusa al tecnico e ai compagni ed è tornato ad allenarsi in gruppo: nel mirino la sfida di Europa League contro lo Steaua Bucarest.

212 condivisioni 0 commenti

Share

In casa Lazio è tornato il sereno. Sembra strano dirlo a due giorni da una sconfitta per 4-1 subita a Napoli, ma è così. Il motivo? Felipe Anderson è tornato in gruppo. Il brasiliano era stato escluso dall'elenco dei convocati per la sfida contro la squadra di Sarri dopo un battibecco con Inzaghi al termine di Lazio-Genoa. 

Si è allenato da solo nei giorni seguenti, fino ad oggi. Come riporta Sky Sport, il giocatore ha avuto un colloquio con Inzaghi, Tare e Peruzzi. Ha capito di aver comesso un errore e di aver assunto un atteggiamento sbagliato. Il gruppo conta più del singolo, sempre. 

Oggi ha partecipato alla seduta di allenamento con il resto della squadra e ha messo nel mirino la sfida di giovedì in casa dello Steaua Bucarest, valida per l'andata dei sedicesimi di Europa League. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.