UFC, l'Hall of Famer Faber: "Mayweather avrebbe chance con McGregor"

Pretty Boy Floyd continua a provocare Notorious alludendo a una rivincita in MMA. Secondo Faber l'eventuale sfida tra i due non sarebbe così scontata come si pensa.

Mayweather e McGregor, possibile rivincita nell'ottagono

686 condivisioni 1 commento

di

Share

Non molla, Floyd Mayweather. Anzi, probabilmente tutta questa attenzione mediatica gli piace moltissimo. La leggenda del pugilato continua a provocare Conor McGregor, alludendo a quella possibile rivincita in MMA che molti vorrebbero vedere. La battaglia verbale era già iniziata nelle scorse settimane, con il boxeur che si era fatto immortalare all'interno dell'ottagono, alimentando le fantasie e suscitando la replica del campione UFC. 

Attraverso i suoi social network, Pretty Boy Floyd ha postato un nuovo fotomontaggio, stavolta senza lo sfondo della gabbia, ma semplicemente in cui si vede lui subito dopo aver dato una gomitata a McGregor, facendogli uscire copiosamente il sangue dal volto. Poche ore dopo, ovviamente, è arrivata anche la replica dal profilo Twitter di Notorious, con una foto analoga, ma vera: "Una gomitata reale, in un combattimento reale".

Se ne parla da tempo, di una loro rivincita, praticamente da quando lo statunitense e l'irlandese si accordarono la scorsa estate per affrontarsi sul ring di boxe. Una sfida impari, ovviamente, che vide trionfare l'imbattuto pugile alla decima ripresa. Ecco perché l'eventuale secondo confronto, nel caso, dovrebbe tenersi nell'ottagono, in una sfida di arti marziali miste, per "pareggiare" i conti e mettere stavolta Pretty Boy Floyd in una condizione iniziale di svantaggio. 

Hall of Famer UFC su Mayweather e McGregor

Non così evidente, però. Almeno questo è il pensiero di un Hall of Famer dell'UFC come Urijah Faber, convinto che Mayweather possa avere qualche chance di battere McGregor

Ovviamente il piano di Conor - ha dichiarato al Sunday Times - sarebbe quello di portare Floyd a combattere a terra e sfruttare le tecniche tipiche dell'MMA. Ma ogni sfida comincia comunque con i due in piedi, l'uno di fronte all'altro. E in quelle condizioni, usando le mani, Mayweather sarebbe più forte.

Si tratta però di una condizione di vantaggio solo momentanea e che difficilmente si potrà realizzare, come spiega lo stesso campione UFC, ritiratosi nel dicembre 2016 con il record di 34 vittorie su 44 combattimenti:

Conor ha messo da parte il suo orgoglio nella sfida di pugilato, ha messo alla prova le sue abilità da pugile professionista e, naturalmente, quelle della sua lunga storia di combattente in generale. Se Floyd volesse mettere da parte il suo orgoglio allo stesso modo sarebbe fantastico, ma dubito che questo possa accadere. È un po' vecchio forse per cimentarsi in uno sport completamente diverso.

Probabilmente ha ragione. Ma questi due ci hanno già dimostrato di non dover dare mai nulla per scontato.

Vota anche tu!

Mayweather potrebbe realmente vincere contro McGregor nell'ottagono?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.