Serie A, il Napoli è sempre più da record: "Abbiamo un sogno"

La squadra di Sarri effettua il controsorpasso sulla Juventus. Callejon ci crede: "Lavoriamo tutti per vincere lo Scudetto, è il nostro sogno".

481 condivisioni 0 commenti

di

Share

Vincere e continuare a sognare. Perché il Napoli sta vivendo la miglior stagione della sua storia, ma non basta per essere tranquilli. La Juventus è lì, col fiato sul collo, e spaventa. La squadra di Allegri è affamata, vuole vincere ancora e, di conseguenza, impedire ai partenopei di tornare a farlo. La Serie A è combattuta come non mai.

Per questo ieri, dopo il gol di de Vrij, la situazione era preoccupante. La Juventus in quel momento era prima in classifica con ben due punti in più rispetto alla squadra di Sarri. Ancora una volta però il Napoli ha preso fiato, ha reagito e ha travolto gli avversari: 4-1 alla Lazio, proprio come all'andata. E i biancocelesti, in tutta la stagione (fra Serie A e coppe varie), hanno incassato 4 gol solo contro i partenopei. Due volte appunto.

Sarri a fine gara era comprensibilmente euforico. La cosa che "lo ha garbato di più", come dice lui, è il possesso palla di quattro minuti quando aveva deciso di inserire Rog. La palla non usciva, il giocatore non poteva entrare. Ma per il tecnico dei partenopei questo è solo motivo di soddisfazione.

Vota anche tu!

Sarri vincerà la scudetto col Napoli?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Serie A, il Napoli sogna lo Scudetto. Callejon: “Ci crediamo”

Su 8 volte che il Napoli si è ritrovato sotto in Serie A, in ben sette occasioni è poi riuscito a vincere. Questo vuol dire avere carattere, questo vuol dire crederci. E infatti José Callejon non si nasconde:

Dedichiamo la vittoria a Ghoulam. Il Napoli è una famiglia. Qui lavoriamo tutti per il nostro sogno che è lo Scudetto. È dal primo giorno di ritiro che lavoriamo per vincerlo.

Anche Sarri ieri in conferenza stampa si è esposto. Perché lo Scudetto sarebbe un sogno anche per lui.

La gente ce l'ho nel cuore. Darò tutta la mia anima, sperando che basti.

L'importante è continuare a vincere. Perché così facendo il sogno si trasforma giocoforza in realtà. A Napoli ci credono, quest'anno la Serie A può avere un epilogo diverso dal solito. Può avere un epilogo che manca dai tempi di Maradona.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.