Ligue 1, il Monaco supera il Marsiglia nel campionato degli umani

Il Paris Saint-Germain continua a vincere, dietro adesso ci sono i monegaschi, che sfruttano il passo falso della squadra di Rudi Garcia a Saint-Étienne.

309 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Paris Saint-Germain continua a fare il suo campionato a parte. I marziani di Emery hanno vinto a Tolosa (anche se con qualche difficoltà di troppo rispetto al solito), con un gol di Neymar, raggiungendo quota 65 in classifica della Ligue 1. Tre punti che consentono alla capolista di allungare ulteriormente il gap con le inseguitrici, perché, nell'anticipo di venerdì della 25esima giornata di campionato, l'Olympique Marsiglia di Rudi Garcia si è fatto riprendere per ben due volte nella delicata trasferta a Saint-Étienne.

Al gol di Thauvin ha risposto Monnet-Paquet, a quello di Sanson, invece, ha replicato Beric, fissando il risultato sul 2-2 definitivo.

Ne ha approfittato il giorno successivo il Monaco, che con il 4-0 in casa dell'Angers (doppietta di Jovetic, gol di Raggi e autorete di Butelle) sorpassa i marsigliesi e si piazza al secondo posto a quota 53, praticamente primo nell'altra Ligue 1, quella degli umani. Nel posticipo delle 21 non ha approfittato della situazione il Lione, impegnato nell'impegno casalingo contro il Rennes: era nelle condizioni di arrivare a una sola lunghezza dall'Olympique Marsiglia, ma esce sconfitto 2-0 vanificando tutto.

Ligue 1, risultati

Anche nell’altro posticipo (quello delle 17) tra il Nantes e il Lille, con i padroni di casa dovevano a rispondere alla vittoria esterna del Montpellier (con il Metz ultimo in classifica) che si piazza a 37, ma non vanno oltre il pareggio 2-2 e salgono solo a 38.

Un punto più sotto c'è il Bordeaux, che vince 3-2 con l'Amiens (dopo essere passato in vantaggio per 3-0). Si fa beffare dal Dijon invece il Nizza di Balotelli (ammonito dopo aver zittito i cori razzisti ricevuti), che dopo aver rimontato l'1-0 iniziale di Tavares con Lees-Melou e Plea, si è fatto superare a sua volta dal bis di Tavares e Chang-Hoon Kwon.

Si accontentano di un punto a testa infine Guingamp e Caen, che pareggiano 0-0. Nella prima delle tre partite nel programma di domenica della Ligue 1, lo Strasburgo si prende una vittoria importantissima in chiave salvezza, battendo 2-1 il Troyes con i gol di Aholou e Blayac, più quello inutile di Niane al 90'.

La classifica

Paris Saint-Germain 65; Monaco 53; Olympique Marsiglia 52; Lione 48; Nantes 38; Montpellier 37; Bordeaux 35; Nizza e Rennes 34; Guingamp 33; Dijon* e Caen 31; Strasburgo e Saint-Étienne 30; Tolosa e Lille 26; Amiens e Angers 25; Troyes* 24; Metz 18.

*Una partita in meno

Prossimo turno

Venerdì 16 febbraio

20:45 Monaco - Dijon

Sabato 17 febbraio

17:00 Paris Saint-Germain - Strasburgo

20:00 Amiens - Tolosa

20:00 Angers - Saint-Étienne

20:00 Caen - Rennes

20:00 Montpellier - Guingamp

20:00 Troyes - Metz

Domenica 18 febbraio

15:00 Nizza - Nantes

17:00 Lille - Lione

21:00 Olympique Marsiglia - Bordeaux

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.