Calciomercato Manchester City: preso Fred dello Shakhtar Donetsk

In Inghilterra danno per chiuso l'affare che porterà il brasiliano fra le fila dei Citizens nella prossima stagione: agli ucraini andranno oltre 50 milioni di euro.

Calciomercato: il Manchester City prende Fred

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Nonostante la stagione stia per entrare nella sua fase più calda, in particolare per le grandi squadre d'Europa che fra pochi giorni saranno impegnate negli ottavi di Champions League, il calciomercato non si ferma neanche durante il mese di febbraio.

In queste ore infatti il Manchester City ha piazzato il primo colpo per la prossima annata: la capolista della Premier League ha trovato l'accordo con lo Shakhtar Donetsk per l'approdo in Inghilterra del brasiliano Fred.

Il centrocampista sudamericano era da tempo un obiettivo dei Citizens, che avevano già fatto un tentativo per lui durante il calciomercato di gennaio. Ora lo Shakhtar sembra aver accettato l'offerta del club inglese, che dovrebbe essere superiore ai 50 milioni di euro.

Fred dello Shakhtar Donetsk
Fred dello Shakhtar Donetsk andrà al Manchester City

Calciomercato Manchester City: preso Fred dallo Shakhtar Donetsk

La notizia arriva dal Mirror, che rivela come Fred abbia impressionato la dirigenza del Manchester City durante le due sfide in Champions contro lo Shakhtar Donetsk. La società ucraina non ha voluto cedere il classe '93 a gennaio con un ottavo di finale contro la Roma ancora da giocare, ma i due club hanno già raggiunto l'intesa per il passaggio del brasiliano ai Citizens nella sessione estiva.

La squadra di Guardiola è riuscita ad aggiudicarsi il brasiliano vincendo un derby di mercato con il Manchester United, che era interessata al centrocampista mancino. Sarebbe però stata decisiva la volontà del giocatore, che ha espresso il desiderio di lavorare con l'ex tecnico di Barcellona e Bayern Monaco.

Questa operazione è caratterizzata inoltre da un curioso intreccio di calciomercato: l'arrivo di Fred allo Shakhtar Donetsk nel 2013 fu dettato dalla necessità di sostituire Fernandinho che era stato appena ceduto al Manchester City e dopo 5 anni, il centrocampista approderà alla corte di Guardiola proprio per raccogliere l'eredità del suo connazionale.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.