Bundesliga, il Werder saluta la zona rossa: 3-1 al Wolfsburg

La squadra di Kohfeldt ottiene tre punti pesantissimi in ottica salvezza: decidono le reti di Augustinsson e Kainz (doppietta). Inutile il momentaneo 2-1 di Verhaegh.

213 condivisioni 0 commenti

Share

Nella 22esima giornata di Bundesliga, il Werder Brema vince 3-1 in casa contro il Wolfsburg ed esce momentaneamente dalla zona retrocessione. Al 4' Augustinsson porta avanti i padroni di casa con un gol di testa, raddoppia Kainz al 40' con uno stupendo destro a giro: per il centrocampista austriaco classe '92 è il primo gol in Bundes. Ma non sarà l'unico della serata. Al 49' riapre la partita Verhaegh (sbaglia il rigore e poi ribadisce in rete sulla respinta), prima che Kainz la chiuda definitivamente portando i suoi a quota 23 punti, uno in meno del Wolfsburg.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.