Bundesliga, il Werder saluta la zona rossa: 3-1 al Wolfsburg

La squadra di Kohfeldt ottiene tre punti pesantissimi in ottica salvezza: decidono le reti di Augustinsson e Kainz (doppietta). Inutile il momentaneo 2-1 di Verhaegh.

213 condivisioni 0 commenti

Share

Nella 22esima giornata di Bundesliga, il Werder Brema vince 3-1 in casa contro il Wolfsburg ed esce momentaneamente dalla zona retrocessione. Al 4' Augustinsson porta avanti i padroni di casa con un gol di testa, raddoppia Kainz al 40' con uno stupendo destro a giro: per il centrocampista austriaco classe '92 è il primo gol in Bundes. Ma non sarà l'unico della serata. Al 49' riapre la partita Verhaegh (sbaglia il rigore e poi ribadisce in rete sulla respinta), prima che Kainz la chiuda definitivamente portando i suoi a quota 23 punti, uno in meno del Wolfsburg.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.