Prossimo turno Serie B, nel big match l'Empoli ospita il Parma

Dopo aver conquistato la vetta, la squadra di Andreazzoli si trova subito contro un cliente scomodo: il Frosinone ospita l'Ascoli, il Palermo va a Perugia.

Il Parma di Lucarelli va dall'Empoli nel prossimo turno Serie B

29 condivisioni 0 commenti

di

Share

La 26esima giornata del campionato cadetto si svilupperà nell'arco di tre giorni, dall'anticipo di venerdì sera delle 20.30 al posticipo di domenica pomeriggio alle 17.30. E se nella scorsa giornata il Frosinone ha dovuto abbandonare il primo in classifica in solitario perdendo con il Bari già nelle prime partite di sabato, nel prossimo turno Serie B avrà l'occasione di giocare sapendo già i risultati di tutte le altre diretti concorrenti, ospitando l'Ascoli al Benito Stirpe domenica alle 15.

Ad aprire il programma del prossimo turno Serie B venerdì sera ci penseranno invece Cremonese e Bari, due squadre in corsa per i playoff, e reduci rispettivamente dal pareggio con la Carpi e dalla grande vittoria con il Frosinone.

Si passa poi alle partite del sabato alle 15, 8 sfide dove spicca il big match tra l'Empoli di Aurelio Andreazzoli fresco di primo posto in classifica, nonché la squadra più in forma del campionato cadetto, e il Parma di Roberto D'Aversa. Contemporaneamente scenderà in campo pure il Palermo, che nella complicata trasferta di Perugia tenterà di rimanere aggrappato alla corsa per la promozione diretta.

Prossimo turno Serie B

Molto interessante anche la partita tra il Cesena e il Cittadella, che proverà a confermare i suoi numeri impressionanti in trasferta. Non avranno certamente vita facile il Carpi a Foggia e lo Spezia a Novara, due squadre in piena corsa per i Playoff che nel prossimo turno Serie B se la dovranno vedere con avversari in lotta per non retrocedere.

Sempre alla stessa ora pericolosa trasferta a Chiavari contro l'Entella per il Pescara di Zdenek Zeman, reduce da un'importante vittoria in casa con la Salernitana.

Chiudono infine gli appuntamenti del sabato pomeriggio poi gli incontri proprio tra i granata di Colantuono e la Pro Vercelli, e quello tra il Venezia di Pippo Inzaghi e l'Avellino, con i padroni di casa in entrambe le circostanze favoriti (almeno sulla carta) per prendersi il bottino pieno. Concluse le gare del sabato, si passa alla domenica. Dopo la sfida tra Frosinone e Ascoli di cui abbiamo già parlato, toccherà a Brescia e Ternana chiudere il programma nel posticipo delle 17.30.

La classifica

Empoli e Frosinone 46; Palermo 43, Cittadella e Bari 38; Cremonese e Parma 37; Venezia e Carpi 36; Spezia 35; Pescara 34; Foggia e Perugia 31; Avellino, Novara Salernitana 30; Cesena 28; Brescia ed Entella 27; Pro Vercelli 25; Ascoli 23; Ternana 22.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.