Ronaldo: "Icardi lo vogliono in tanti. Lo Scudetto? Spero nel Napoli"

Il Fenomeno parla in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "I nerazzurri torneranno in Champions. La vittoria dei partenopei sarebbe una bella cosa per il calcio italiano".

383 condivisioni 0 commenti

di

Share

Al momento l'Inter è sicuramente una delle squadre più in difficoltà del nostro campionato: la squadra di Spalletti non vince in Serie A dal 3 dicembre scorso e negli ultimi giorni l'ambiente nerazzurro è stato scosso anche dalle dichiarazioni scomode del suo allenatore.

Ma in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, un grande ex come Ronaldo ha commentato il periodo buio del club milanese con il suo solito ottimismo, dichiarando che secondo lui questa può essere la stagione della rinascita per l'Inter.

Il Fenomeno non ha parlato soltanto delle difficoltà della squadra nerazzurra ma anche del futuro del suo capitano Icardi, della situazione del Milan e del duello per lo Scudetto fra Napoli e Juventus, che lui spera venga vinto dai partenopei.

Ronaldo Luis Nazario de Lima
Ronaldo ha parlato alla Gazzetta dello Sport

Ronaldo: "Icardi sta bene all'Inter, ma sicuramente lo vogliono in tanti"

Sulle pagine del quotidiano rosa, il due volte Pallone d'Oro ha esordito parlando della squadra che quasi 21 anni fa lo portò in Italia e degli obiettivi che l'Inter può raggiungere in questa stagione, nonostante non vinca da più di due mesi.

L'Inter è "pazza". Sembrava l'anno giusto per tornare in Champions League e la squadra deve fare di tutto per riuscirci: manca da troppi anni. Si rialzerà di sicuro.

Ronaldo giocò per 5 anni con la maglia nerazzurra prima di passare al Real Madrid, percorso che secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere imitato dall'uomo che porta quella maglia numero 9 che fu del Fenomeno, cioè Mauro Icardi.

Penso che Mauro stia bene a Milano, ma di sicuro lo vogliono molte squadre. Il Real Madrid è un sogno per tanti giocatori, non so cosa farà.

Un ricordo legato a Ronaldo che non fa particolarmente piacere ai tifosi dell'Inter è il passaggio ai cugini del Milan: il Campione del Mondo con il Brasile nel 2002 ha voluto parlare anche dell'annata dei rossoneri, che in estate hanno attuato una vera e propria rivoluzione in campo e in società.

Anche il Milan vive un momento difficile, ma del club in cui giocavo io non è rimasto niente quindi non posso giudicare. Conosco Gattuso, lui sa come scuotere l'ambiente e i risultati si stanno già vedendo.

In ultimo, al brasiliano è stato chiesto un pensiero sulla lotta Scudetto che vede coinvolte Napoli e Juventus, in particolare su quale sia la squadra che spera di veder vincere il campionato di quest'anno. Da ex giocatore dell'Inter, la risposta di Ronaldo non poteva che essere una.

Da tifoso vorrei lo vincesse l'Inter, ma ora spero vinca il Napoli: se lo Scudetto andasse ad una squadra diversa dalla Juventus sarebbe una bella cosa, altrimenti ci si annoierebbe.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.