Calciomercato Real Madrid, Zidane può vendere Isco: 5 club su di lui

Zidane è deluso dalle prestazioni di Isco che è mancato nel momento del bisogno. Sul talento spagnolo ci sono cinque top club europei. Anche Marotta è alla finestra.

984 condivisioni 1 commento

di

Share

Per ora è solo una voce, presto può diventare molto, molto di più. Secondo quanto riferito dalla trasmissione "El Chiringuito" e come riportato da As, Zinedine Zidane, deluso dalle prestazioni di Isco, avrebbe deciso di aprire alla cessione del giocatore durante la prossima finestra di calciomercato. Prima però si devono incastrare vari tasselli.

Già, perché al momento non è detto che Zidane sia l'allenatore del Real Madrid anche l'anno prossimo. In secondo luogo Isco ha una clausola di rescissione da 700 milioni di euro. Evidente che non verrà pagata per intero (benché nelle ultime sessioni di calciomercato si siano pagate cifre record), va quindi trovata una soluzione. Su di lui ci sarebbero cinque top club europei. Ma sono comunque trattative complicate.

Contro il Levante, nell'ultimo turno di campionato, Isco è tornato a segnare dopo quasi tre mesi dall'ultimo gol. Dal 5 novembre al 3 febbraio ha servito solo un assist in campionato. Troppo poco per uno con le sue qualità. Zidane si aspettava di più, specie nel momento del bisogno. E qualcosa nel rapporto si è rotto.

Vota anche tu!

Il Real Madrid farebbe bene a vendere Isco?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Real Madrid, Zidane pronto a vendere Isco

Come detto sono appena cinque le squadre nelle quali Isco, lasciando il Real Madrid, potrebbe finire. Il Barcellona è evidentemente escluso. Sul talento spagnolo c'è però un catalano. Si tratta di Pep Guardiola, che lo vorrebbe fortissimamente al Manchester City. Isco lì si inserirebbe perfettamente negli schemi di gioco. Tecnica e possesso palla, ambizioni e soldi. Per filosofia di gioco e forza economica i Citizens possono convincerlo. In Inghilterra c'è anche il Liverpool che lo ha già trattato in passato. Isco sarebbe il sostituto ideale di Coutinho, passato al Barcellona nell'ultima finestra di calciomercato. Anche qui i soldi ci sono, a Klopp piace un gioco rapido e veloce e il club che in estate perderà anche Emre Can deve mandare un segnale. Difficile, ma si può fare.

As
La prima pagina di As di oggi

A chi non piacerebbe vedere Isco in Italia? L'unica società in grado di prenderlo è la Juventus. Marotta lo segue da tempo. Lo voleva prendere quando era al Malaga, è tornato alla carica quando a Madrid era solo un panchinaro. Il Real potrebbe anche essere interessato a uno scambio con Dybala. Fra le due società c'è un ottimo rapporto, una soluzione si può trovare. Non va escluso il Bayern Monaco, anche se qui la trattativa di calciomercato sembra quasi impossibile da realizzare. Il club tedesco non ha mai speso più di 41 milioni per un giocatore. Per Isco servono cifre molto, molto più alte. Infine c'è l'Arsenal. Wenger è da sempre affascinato da giocatori con le qualità di Isco e nella sessione invernale del calciomercato i Gunners hanno dimostrato di voler puntare in alto con gli acquisti di Mkhitaryan e Aubameyang. Per Isco però forse sarebbe però un passo indietro. Per ora poi la sua cessione è solo una voce. Presto però può diventare molto, molto di più.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.