Serie A, Lazio: tensione tra Inzaghi e Felipe Anderson

Momenti di tensione tra il tecnico e il brasiliano dopo la sconfitta contro il Genoa.

1k condivisioni 0 commenti

Share

La partita tra Lazio e Genoa è finita da poco, i biancocelesti tornano nello spogliatoio a testa bassa dopo la sconfitta per 2-1 contro i rossoblù dell'ex Ballardini. Il primo a rientrare è Felipe Anderson, subentrato nel secondo tempo per dare una svolta a una partita brutta e scorbutica. Il brasiliano però non ha inciso e ha lasciato il campo tra i fischi del pubblico per un atteggiamento che non è piaciuto a nessuno. 

Neanche Simone Inzaghi è soddisfatto e lo dice chiaramente al giocatore: "Con me non giochi più", le parole del tecnico riportate da Premium Sport. Felipe Anderson replica: "Sapevo saresti venuto da me, te la prendi sempre con me". La discussione continua, i due vengono quasi alle mani prima che Leiva e altri compagni intervengano e portino fuori l'allenatore. 

A questo punto Inzaghi chiede a Leiva di far ragionare il connazionale, deluso dalle scelte del tecnico che lo ha lasciato in panchina contro Milan e Genoa dopo che aveva segnato un gol e confezionato un assist nel 3-0 sull'Udinese. 

Serie A, Lazio: ora il Napoli

Adesso la Lazio, terza a 46 punti a +1 sull'Inter a +2 sulla Roma, è attesa dalla difficilissima trasferta di Napoli, in programma sabato alle 20.45 e valida per la 24esima giornata di Serie A. Difficilmente Felipe Anderson troverà spazio dal 1', con ogni probabilità entrerà a gara in corso. E Inzaghi spera che stavolta il brasiliano entri con un altro piglio. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.