Serie A, Lazio: tensione tra Inzaghi e Felipe Anderson

Momenti di tensione tra il tecnico e il brasiliano dopo la sconfitta contro il Genoa.

1k condivisioni 0 commenti

Share

La partita tra Lazio e Genoa è finita da poco, i biancocelesti tornano nello spogliatoio a testa bassa dopo la sconfitta per 2-1 contro i rossoblù dell'ex Ballardini. Il primo a rientrare è Felipe Anderson, subentrato nel secondo tempo per dare una svolta a una partita brutta e scorbutica. Il brasiliano però non ha inciso e ha lasciato il campo tra i fischi del pubblico per un atteggiamento che non è piaciuto a nessuno. 

Neanche Simone Inzaghi è soddisfatto e lo dice chiaramente al giocatore: "Con me non giochi più", le parole del tecnico riportate da Premium Sport. Felipe Anderson replica: "Sapevo saresti venuto da me, te la prendi sempre con me". La discussione continua, i due vengono quasi alle mani prima che Leiva e altri compagni intervengano e portino fuori l'allenatore. 

A questo punto Inzaghi chiede a Leiva di far ragionare il connazionale, deluso dalle scelte del tecnico che lo ha lasciato in panchina contro Milan e Genoa dopo che aveva segnato un gol e confezionato un assist nel 3-0 sull'Udinese. 

Serie A, Lazio: ora il Napoli

Adesso la Lazio, terza a 46 punti a +1 sull'Inter a +2 sulla Roma, è attesa dalla difficilissima trasferta di Napoli, in programma sabato alle 20.45 e valida per la 24esima giornata di Serie A. Difficilmente Felipe Anderson troverà spazio dal 1', con ogni probabilità entrerà a gara in corso. E Inzaghi spera che stavolta il brasiliano entri con un altro piglio. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.