Calciomercato, i folli colpi tentati dal Benevento: da Song a Nasri

Oltre agli inaspettati acquisti di Sandro e Sagna, la società campana avrebbe anche provato a portare in giallorosso i due ex giocatori dell'Arsenal.

Calciomercato, i tentativi del Benevento a gennaio

580 condivisioni 3 commenti

di

Share

Durante la sessione di calciomercato di gennaio, la società italiana che si è mossa maggiormente è stata (a sorpresa) il Benevento: il club campano, che aveva chiuso il girone d'andata con soli 4 punti, ha attuato una vera e propria rivoluzione per tentare di raggiungere il sogno salvezza.

Alla corte di De Zerbi sono arrivati addirittura 8 volti nuovi, fra i quali troviamo dei nomi assolutamente insospettabili come l'ex giocatore del Tottenham Sandro e Bacary Sagna, che per anni ha militato in squadre del calibro di Arsenal e Manchester City.

Un calciomercato di livello incredibile per una società che in questa stagione ha assaggiato per la prima volta la Serie A. Eppure, Sky Sport ha rivelato che i progetti del Benevento sarebbero stati anche più ambiziosi: i campani avrebbero infatti provato a portare in giallorosso anche Alex Song e Samir Nasri.

Alexandre Song
Anche Song è stato nel mirino del Benevento

Calciomercato, il Benevento ci ha provato anche per Song e Nasri

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la dirigenza del Benevento aveva avviato i contatti per il trasferimento dei due ex giocatori dell'Arsenal, che al momento sono entrambi senza una squadra. Song si è infatti svincolato dal Rubin Kazan, club in cui ha militato per l'ultimo anno e mezzo, mentre Nasri ha rescisso il suo contratto coi turchi dell'Antalyaspor a soltanto 5 mesi dal suo arrivo nella finestra estiva di calciomercato.

Nelle ultime settimane, il presidente Vigorito avrebbe fatto un tentativo per entrambi: con il camerunese c'è stato una trattativa concreta, conclusa però con un nulla di fatto, mentre i contatti con il francese si sarebbero raffreddati dopo l'arrivo di Sagna e anche per via dell'inchiesta per doping aperta dalla UEFA sul trequartista.

Un doppio affare sfumato che sarebbe stato clamoroso, ma che non ridimensiona minimamente una campagna acquisti incredibile come quella del Benevento, capace di rivoluzionare la sua rosa per provare a raggiungere una salvezza che a questo punto diventerebbe un risultato storico.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.