Calciomercato, Giroud: "Mi ha cercato la Roma, ma ho scelto Conte"

L'attaccante francese, passato dall'Arsenal al Chelsea, ha ricevuto offerte anche dall'Italia e sarebbe stato il successore di Dzeko in giallorosso.

Giroud Roma

432 condivisioni 19 commenti

di

Share

La sua avventura al Chelsea è cominciata con una pesante sconfitta interna contro il Bournemouth, che mercoledì ha sbancato Stamford Bridge con un netto 3-0. Olivier Giroud è il nuovo centravanti dei Blues, ma non è ancora sceso in campo ed è già diventato virale con la foto del suo sorriso in panchina.

Olivier Giroud
Giroud in panchina durante Chelsea-Bournemouth 0-3

Eppure, al termine del calciomercato invernale avrebbe potuto cambiare città e campionato, non solo quartiere di Londra. Dopo l'esperienza all'Arsenal, Giroud sarebbe potuto finire in Germania, Spagna o anche Italia. Determinante nella sua scelta è stata l'influenza di Antonio Conte, che l'ha fortemente voluto al Chelsea.

Borussia Dortmund, Siviglia e soprattutto Roma hanno provato a convincere l'attaccante francese, prima che il Deadline Day del calciomercato inglese vedesse il manager italiano ottenere il centravanti che ha tanto cercato a gennaio.

Calciomercato, Giroud rifiuta la Roma per il Chelsea

Sono serviti 18 milioni di sterline per portare Giroud dalla sponda dei Gunners a quella dei Blues. Cifra che, evidentemente, non è stata pareggiata dagli altri tre club, compresa la Roma, come ha confermato lo stesso giocatore:

Mi ha cercato il Borussia Dortmund, ma solo per un prestito. Il Siviglia era interessato, ma è stata la Roma a contattare il mio agente per aprire le trattative.

La scelta dei giallorossi, in un calciomercato che ha visto in bilico il futuro di Edin Dzeko a Roma, era dettata dal voler cercare un'alternativa al bosniaco. Il fattore decisivo, però, porta il nome di Antonio Conte:

Quando Conte ha mostrato interesse nei miei confronti, dicendo che mi apprezzava per il mio profilo tecnico, non ho avuto alcun dubbio. Ho messo da parte tutte le altre ipotesi, compresa quella di rimanere all'Arsenal. Lavoriamo bene insieme.

Adesso è il momento di scendere in campo e dimostrare che l'allenatore ha fatto la scelta giusta nelle ultimissime fasi del calciomercato. Giroud è pronto a giocarsi le sue carte al Chelsea, a partire dal Monday Night in casa del Watford.

Vota anche tu!

Olivier Giroud è l'attaccante giusto per Antonio Conte?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.