Cristiano Ronaldo, nuovo contratto in vista: 30 milioni a stagione

I Blancos a fine stagione vogliono blindare il fenomeno portoghese con un rinnovo da capogiro

542 condivisioni 14 commenti

di

Share

Dopo la mini astinenza, Cristiano Ronaldo è caduto di nuovo nella sua meravigliosa dipendenza: il gol. Le ultime doppiette consecutive contro Deportivo e Valencia hanno rialzato a palla il morale del portoghese. Poco importa lo spavento per la delicata ferita all'occhio, perché adesso conta solo fare bene. Fatturare, sia in termini di risultati che in termini commerciali. Questione di... un rinnovo extra lusso.

Dalla Spagna le ultime notizie sono forti, e tutte a tinte blancos. Secondo il Diario 'ABC', infatti, dal prossimo luglio il contratto di Cristiano Ronaldo con il Real Madrid subirà un sostanziale aumento: dai 21 milioni percepiti attualmente fino a 30 milioni di euro in vista delle prossime stagioni

Troppe voci in questi giorni: malumori, titoli ambigui e ovviamente, non per ultime, le difficoltà in campo. Insomma, qualcosa sembrava essersi inclinato, ma gli ultimi segni di rinascita e, soprattutto, la voglia di arrivare ancora una volta in fondo in Champions League hanno contribuito a tenere alto l'animo dei tifosi del Real.

Cristiano Ronaldo
Cristiano e il Real: amore eterno?

Cristiano Ronaldo, contratto da 30 milioni di euro

Quello attuale scadrà nel 2021, per quanto riguarda l'adeguamento però se ne parlerà a fine stagione. Prima il presente, con l'obiettivo di risorgere in Liga e spazzare via il Psg di Neymar dalla Champions League. Perché sono stati anche i rumors del possibile approdo dell'ex Barcellona al Bernabeu a sparpagliare voci ambigue sul futuro del portoghese. Che, da sempre, non ha fatto mistero di voler giurare amore eterno al Real Madrid. E figurarsi con altri 9 milioni di euro in più.

Vota anche tu!

Secondo voi Cristiano Ronaldo chiuderà la carriera al Real Madrid?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

In fondo, nel mercato di oggi, perché Cristiano Ronaldo non dovrebbe guadagnare di più? In Cina, per esempio, giocatori di caratura inferiori, hanno addirittura percepito cifre più alte di quelle del portoghese. Che adesso pensa solo alla trasferta contro il Levante e al prossimo impegno di oggi contro la Real Sociedad. Poi la Champions, i gol e allora si che poi sarà tempo di rinnovo. E di aumento di stipendo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.