Bundesliga, Borussia M'Gladbach-Lipsia 0-1: Lookman allo scadere

Il fortino del Borussia-Park cede nei minuti finali, la squadra di Hasenhüttl vince in extremis e torna al secondo posto con il Bayer Leverkusen.

280 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il sabato di Bundesliga è nel segno del Lipsia. Al Borussia-Park basta un gol di Lookman a ridosso del 90': il Borussia Mönchengladbach perde 1-0 e cede i 3 punti alla squadra di Hasenhüttl.

Bundesliga: il Borussia Mönchengladbach chiama, il Lipsia risponde

C'è in palio la parte bassa della zona europea, in un blocco che però racchiude 6 squadre in 4 punti. Apre le danze il Borussia Mönchengladbach, che passa all'azione dopo 10 minuti di studio iniziale. Hazard accende la luce con una delle sue azioni personali, entra in area e lascia partire la sua conclusione, ma la difesa si oppone prima che il pallone possa giungere dalle parti di Gulácsi: per i padroni di casa c'è solo un calcio d'angolo, non sfruttato. La risposta del Lipsia arriva immediatamente. Bruma riceve davanti a Sippel, ma il portiere intuisce la traiettoria e devia il pallone. Nessuna delle due riesce a dar seguito al botta e risposta del primo quarto d'ora, con le due difese che reggono senza concedere ulteriori occasioni fino all'intervallo.

Leverkusen e Lipsia al secondo posto

Comincia la ripresa e il Lipsia impiega pochi secondi a farsi vedere dalle parti di Sippel. Keita riceve in area e trova lo spazio per il tiro, il portiere del Borussia Mönchengladbach tiene a galla i suoi. Scampato il pericolo, la squadra di Hecking si affida a Stindl: altro tiro da ottima posizione, altra parata di Gulácsi. Gli uomini di Hasenhüttl, però, non cedono metri ai Fohlen e tornano in zona offensiva con Sabitzer. Il numero 7 aggancia al limite e mira l'angolino, Sippel ci mette un'altra pezza. Il duello si rinnova nel finale, stavolta su punizione dal limite: anche in questo caso la spunta l'estremo difensore, che però capitola poco prima del 90'. Lookman riceve palla ai 30 metri, entra in area ed incrocia un destro rasoterra che vale la vittoria in extremis. Colpo pesantissimo degli ospiti, che però rischiano di subire il pareggio nel recupero: Hazard ha il pallone dell'1-1 in area piccola, ma si vede respingere l'ultima occasione.

Il Lipsia sbanca Mönchengladbach e torna al secondo posto con 35 punti, gli stessi del Bayer Leverkusen: 5 squadre in 3 punti alle spalle di un irraggiungibile Bayern Monaco. Per il Borussia, invece, un KO duro da digerire: seconda sconfitta consecutiva dopo il 2-0 incassato a Francoforte.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.