MMA, UFC Fight Night Machida vs Anders: il ritorno del Dragone

UFC Belém offrirà ad una serie di veterani delusi l'opportunità di risollevare i propri trend: riusciranno Machida, Dodson e Shevchenko a tornare alla vittoria?

UFC Fight Night Belém banner

72 condivisioni 0 commenti

di

Share

UFC torna in Brasile. La promotion più importante al mondo nel settore delle MMA rientra ancora una volta dalla porta principale in quello che è il paese più caldo del Sudamerica per tutti gli sport da contatto, con l'Arena Guilherme Paraense di Belém che ospiterà una main card composta da ben sei match. Si partirà subito col botto, con il nostro Alex Dandi che commenterà in primis la contesa valida per la divisione pesi medi tra Anthony Smith e Thiago Santos. Entrambi i combattenti sono reduci da due vittorie consecutive, ed ambedue possono vantare un knockout power non indifferente. Ennesima occasione di rilancio per "Marreta", che in caso di vittoria potrebbe concretamente stabilizzarsi all'interno della top 15 delle 185 libbre. Successivamente spazio ai pesi massimi, con Timothy Johnson vs Marcelo Golm che proverà ad offrire l'ennesima possibilità di emergere ad un giovane newcomer quale è l'imbattuto venticinquenne brasiliano. Riuscirà il baffo più simpatico delle MMA made in USA ad opporsi alla scalata?

Terzo match di serata che offrirà un ottimo confronto al limite delle 155 libbre, con Michel Prazeres e Desmond Green pronti a darsi battaglia in un classico match-up veterano contro new breed. Sì perché "The Predator", che può vantare un gran background nel wrestling, non sembra avere ancora messo in mostra tutto il suo vero potenziale. Accostamento particolare per gli standard recenti UFC, essendendo Prazeres e Green reduci rispettivamente da cinque vittorie di fila ed una sconfitta nel loro recente score. Attesa poi per il debutto nelle 125 libbre di Valentina Shevchenko, che affronterà la newcomer Priscila Cachoeira. "The Bullet" tenterà l'assalto alla cintura pesi mosca da favorita assoluta, forte di una solidità che potrebbe consentirle una scalata repentina verso una chance iridata nel brevissimo periodo. La sconfitta contro Amanda Nunes - nel match valido per il titolo pesi gallo - sembra paradossalmente aver dato nuova linfa alla Shevchenko, che prima di pensare ad insidiare Nicco Montano dovrà tuttavia prendere in carica la pratica "Pedrita", con la nuova arrivata che non sembra affatto disposta ad alzare bandiera bianca tanto facilmente.

Co-main event che segnerà il ritorno di John Dodson, atteso dall'esame Pedro Munhoz. Scontro d'alto livello tra due dei migliori pesi gallo del panorama delle MMA mondiali, con il brasiliano che tenterà di agganciare un posto in top 5 affrontando un fighter fermato recentemente soltanto dalla sfortuna. Chissà che proprio "The Magician" non possa riprendere invece la sua scalata, cominciata dopo la seconda sconfitta inflittagli da Demetrious Johnson in UFC. Main event che, infine, si presenta da se: a poco più di tre mesi dall'incredibile KO patito per mano di Derek Brunson Lyoto Machida torna nell'ottagono, a testimonianza della sua voglia di rifarsi dopo ben due anni e mezzo fuori dai giochi. Ad attenderlo dall'altro capo della gabbia vi sarà una promessa quale Eryk Anders, ex giocatore di football collegiale arrivato in UFC grazie al forfait di Alessio Di Chirico nel match poi vinto dallo statunitense contro Rafael Natal. Tecnica contro forza, esperienza contro freschezza, record di guerra contro statistiche da imbattuto: quello tra "The Dragon" e "Ya Boi" sarà più di un semplice match.

MMA: l'appuntamento con UFC Fight Night Belém

Preparate ingenti quantità di caffè, sgombrate i divani e scaldate i telecomandi: la main card di UFC Fight Night Belém promette spettacolo in tutti e sei i suoi match. Appuntamento alle ore 4:00 della notte tra sabato 3 e domenica 4 febbraio, per godervi tutte le emozioni che solo le grandi MMA sanno regalare. Dove? Naturalmente sempre su FOX Sports, canale 204 di Sky!

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.