Ligue 1, punito l'arbitro Chapron: maxi squalifica di 6 mesi

La Federazione francese ha punito il fischietto 45enne con una squalifica di 6 mesi, di cui 3 con la condizionale.

795 condivisioni 15 commenti

Share

Un'autentica follia. Ad averla commessa l'arbitro francese Tony Chapron, diventato famoso durante Nantes-PSG - match valido per la 20esima giornata di Ligue 1 - per un'espulsione surreale comminata al difensore dei canarini Diego Carlos. 

Ligue 1, sospeso Tony Chapron

Per i pochi che non ricordassero l'episodio, un breve riassunto. Mentre scorrono gli ultimi minuti di gioco, Chapron cade dopo un contatto fortuito con il giocatore di Ranieri e reagisce dandogli un calcio da terra. Non contento, estrae anche il cartellino rosso tra l'incredulità generale.

All'indomani Chapron viene sospeso e chiede pubblicamente scusa, parole che però non gli bastano per evitare una maxi punizione. La Commisione disciplinare ha infatti deciso di sanzionarlo con 6 mesi di squalifica, di cui 3 con la condizionale. Per un po' dunque, non lo vedremo sui campi della Ligue 1.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.