Floyd Mayweather 'entra' nella gabbia: McGregor risponde

Pretty Boy Floyd provoca con un video su Instagram: Notorious sembra apprezzare, anche se come sempre lo fa a modo suo.

761 condivisioni 12 commenti

di

Share

Sono passati già cinque mesi da quell'incontro di Las Vegas, il "Money Fight" dove la leggenda del pugilato Floyd Mayweather ha affrontato (e sconfitto) il campione di UFC Conor McGregor. Una sfida che ha già fatto storia (oltre che record di incassi) e che oltre alla lunga preparazione che l'ha generata, sta continuando a creare strascichi di vario genere.

Subito dopo il successo per KO tecnico di Pretty Boy Floyd su Notorious al 10° round, ad esempio, molti appassionati hanno sperato che potesse andare in scena una rivincita, magari in MMA, per consentire a McGregor di godere più o meno dello stesso privilegio di Mayweather e giocare a sua volta "in casa".

Un sogno, più che una speranza, di quelli destinati a rimanere tali. Molto complicato anche solo immaginare un campione del pugilato come Floyd cimentarsi in una disciplina così diversa (McGregor almeno aveva iniziato come pugile), ma le sue stesse allusioni hanno aperto alcuni spiragli diventati presto argomenti di dibattito tra addetti ai lavori e non: c'è realmente la possibilità di una rivincita tra i due in UFC?

UFC, Mayweather nella gabbia

L'ultima provocazione è arrivata ancora una volta da Floyd Mayweather, che dopo aver ammesso qualche settimana fa di essere stato contattato da Dana White per cimentarsi nelle arti marziali miste (con tanto di conferma dello stesso chairman dell'UFC), ha deciso di alimentare ancora di più i rumors sul suo conto e sul potenziale nuovo match con McGregor:

Per farlo ha scelto come sempre la via del social network, visto che sui suoi account ufficiali ha pubblicato un video di lui in palestra, che entra nell'ottagono simulando un'entrata in stile lottatore di UFC e facendo impazzire migliaia di appassionati.

La risposta di Conor McGregor

E tra le varie reazioni a questo video criptico, non poteva davvero mancare quella del rivale per eccellenza, quel Conor McGregor che non vedrebbe l'ora di affrontare di nuovo Mayweather, come sottolineato in più occasioni, anche subito dopo la sua sconfitta in California. Sempre attraverso i suoi profili ufficiali sui social network, Notorious ha risposto al video postato da Floyd, scrivendo un commento dei suoi:

Ah ah ah, molto bene. Continua su questa strada figliolo. Cordiali saluti. Il capo.

Poco più tardi, poi, ha ribadito il concetto, facendosi accompagnare da suo figlio. E così, a un selfie con entrambi protagonisti in posa con lo sguardo serio, ha aggiunto una scritta facilmente comprensibile:

Fuck the Mayweathers

È il loro modo di comunicare e stuzzicarsi, lo stesso che qualche mese fa ha colorato la lunga attesa che ha poi portato all'evento di quest'estate. Che sia davvero anche l'inizio di una rivincita nell'ottagono?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.