Bundesliga, Nagelsmann sbotta: "I giocatori non capiscono nulla"

L'Hoffenheim ha messo in difficoltà il Bayern Monaco andando in vantaggio 2-0, poi però si è fatto travolgere da 5 gol. E Nagelsmann se l'è presa coi giocatori.

1k condivisioni 6 commenti

di

Share

Nello sport il problema non è mai davvero la sconfitta, il vero problema semmai è come si perde. Perché si può uscire dal campo a testa alta nonostante un risultato negativo, con la consapevolezza che si è fatto il possibile per evitarlo ma che l'avversario è stato più forte. Oppure si può abbandonare il campo con la coda fra le gambe. Un po' come fatto dall'Hoffenheim contro il Bayern Monaco. Ed è successo a partita in corso.

L'Hoffenheim infatti era partito benissimo: dopo un quarto d'ora di partita si è ritrovato avanti per 2-0 a Monaco. Roba che da quelle parti non succedeva da decenni. Julian Nagelsmann, che in carriera non aveva ancora mai perso con il Bayern, credeva nell'impresa. Poi però è cambiato tutto: la sua squadra è sparita dal campo e ha perso 5-2. Una batosta che ha fatto male.

Che Nagelsmann sia un perfezionista non è un problema. Anche per questo si trova così bene all'Hoffenheim, società di proprietà di Hopp, a capo anche della Sap, multinazionale europea per la produzione di software gestionale. Così Nagelsmann ha sempre a disposizione strumenti di tecnologici di altissima qualità (a partire dal Footbonaut) per rendere i suoi allenamenti i migliori possibili.

Vota anche tu!

Julian Nagelsmann farebbe bene in Italia?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bundesliga, Nagelsmann sbotta contro i suoi giocatori

Nagelsmann sa di essere bravo, e anche per questo pretende il massimo dai suoi giocatori. Eppure il momento non è affatto positivo. L'Hoffenheim è infatti nono in classifica, a 4 punti dalla zona europea. Ci si aspettava qualcosina di più. La squadra è in evidente difficoltà, ha perso quattro delle ultime sei partite.

Per questo probabilmente Nagelsmann in questo momento è esasperato. Pochi mesi fa si parlava di lui come sicuro prossimo allenatore del Bayern Monaco o, mal che andasse, del Borussia Dortmund. Improvvisamente i top club sembrano ignorarlo e lui non ne può essere soddisfatto. Per questo sabato, al termine della partita, in molti lo hanno sentito urlare:

Non è possibile che facciamo vedere le immagini 578 volte ai giocatori e loro non capiscono nulla. Guadagnano cifre altissime e non capiscono nulla.

Il capo ufficio stampa dell'Hoffenheim ha provato a minimizzare quanto accaduto e ha commentato così l'episodio:

Il tecnico ha detto la sua sulla partita spiegandola apertamente, in maniera dettagliata e molto critica. Non c'è altro da dire.

Ma anche questo episodio dimostra che nello sport il problema non è mai davvero la sconfitta, ma solo come si perde.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.