Classifica Liga, 21esima giornata: acuto Real, brivido Barcellona

Blaugrana in rimonta sull'Alaves con le reti di Suarez e Messi. L'Atletico Madrid batte il Las Palmas ma resta a -11. Colpaccio di CR7 e soci a Valencia.

687 condivisioni 8 commenti

di

Share

Va sotto, soffre, ma alla fine rimonta l'avversario e resta saldamente in vetta alla classifica Liga: il Barcellona fatica più del previsto al Camp Nou contro l'Alaves nella 21esima giornata del campionato spagnolo, ma grazie ai centri di Suarez e Messi rimonta lo svantaggio iniziale e resta a +11 sull'immediato inseguitore, l'Atletico Madrid di Diego Simeone.

La rete di John Guidetti dopo 23 minuti di gioco, pareggiata solo al 72' dal team di Valverde, aveva aperto le porte a una parola sconosciuta in questa stagione per il Barcellona: la sconfitta. Un inedito assoluto nella Liga 2017/2018, che prima di questa sera aveva visto Messi e compagni vincere in 17 occasioni e pareggiare in 3, senza mai perdere. Restano in scia i Colchoneros, vittoriosi per 3-0 in casa sul Las Palmas con le reti di Griezmann, Fernando Torres e Partey.

Nella classifica Liga torna a vedere il podio il Real Madrid: il poker inflitto a domicilio al Mestalla permette a Cristiano Ronaldo e compagni di avvicinare il Valencia, distante ora due lunghezze. I blancos di Zinedine Zidane devono però recuperare una partita, dettaglio da non sottovalutare.

  • Atletico Bilbao-Eibar 1-1
  • Deportivo-Levante 2-2
  • Valencia-Real Madrid 1-4
  • Malaga-Girona 0-0
  • Villarreal-Real Sociedad 4-2
  • Leganes-Espanyol 3-2
  • Atletico Madrid-Las Palmas 3-0
  • Siviglia-Getafe 1-1
  • Barcellona-Alaves 2-1
  • CeltaVigo-Betis

Classifica Liga, 21esima giornata

La 21esima giornata della Liga si è aperta con il pareggio per 1-1 tra Atletico Bilbao e Eibar, con i padroni di casa raggiunti da Garcia Martinez dopo il vantaggio di Aduriz. Pareggi anche in Deportivo-Levante e Malaga-Girona, mentre sugli scudi è salito il Villarreal, capace di infliggere un poker alla Real Sociedad: sottomarino giallo a segno con Victor Ruiz, Fornals, Bacca e Castillejo nei primi 34 minuti.

Continua a stupire, dopo aver eliminato il Real Madrid in Coppa del Re, il Leganes, vittorioso per 3-2 sull'Espanyol. Frena la sua corsa alle zone nobili della classifica Liga il Siviglia, bloccato sull'1-1 in casa dal Getafe: la beffa si materializza al minuto 93, con la rete di Rodriguez Díaz che ha risposto al vantaggio andaluso con Muriel. 

Nel posticipo del Camp Nou è maturata la vittoria in rimonta del Barcellona sull'Alaves, che blinda ulteriormente la vetta per Iniesta e compagni. Domani sera il posticipo tra Celta Vigo e Betis Siviglia completerà il quadro di giornata.

Barcellona 57; Atletico Madrid 46; Valencia 40; Real Madrid 38; Villarreal 37; Siviglia 33; Eibar 29; Celta Vigo, Getafe, Girona, Leganes 28; Atletico Bilbao, Betis 27; Espanyol 24; Real Sociedad 23; Levante, Alaves 19; Deportivo La Coruna 17; Las Palmas 14; Malaga 13.

Il prossimo turno

Il prossimo turno, il numero 22 della Liga, avrà il via con l'anticipo del venerdì tra Real Sociedad e Deportivo La Coruña. Il Real Madrid è atteso a Valencia dal Levante nella serata di sabato, ma è nella giornata di domenica 4 febbraio che si concentrano i due big match: il derby tra Espanyol e Barcellona nel pomeriggio e la sfida del Wanda Metropolitano tra Atletico Madrid e Valencia in serata. Coda con il posticipo del lunedì tra Las Palmas e Malaga.

  • Real Sociedad-Deportivo La Coruña
  • Eibar-Siviglia
  • Betis-Villarreal
  • Alaves-Celta Vigo
  • Levante-Real Madrid
  • Getafe-Leganes
  • Espanyol-Barcellona
  • Girona-Atletico Bilbao
  • Atletico Madrid-Valencia
  • Las Palmas-Malaga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.