Manchester United, Mourinho: "Sanchez? Un grande valore aggiunto"

Il cileno in FA Cup ha fatto il suo esordio con la maglia dei Red Devils. In attesa di test più probanti i primi segnali sono già positivi.

185 condivisioni 0 commenti

Share

Buona la prima per Alexis Sanchez, che alla prima con la maglia del Manchester United parte titolare e gioca poco più di un'ora (sarà sostituito al 72' da Lingard), mettendo a referto anche un assist per Herrera. José Mourinho, nel giorno del suo 55° compleanno e con l'inchiostro ancora fresco sul rinnovo di contratto che lo lega ai Red Devils almeno fino al 2020, può essere soddisfatto. Il cileno rappresenterà una pedina molto importante per il proseguo della stagione, lo Special One lo sa bene:

Alexis Sanchez è un giocatore che compri senza farti troppo domande su quanto riesca ad adattarsi al calcio inglese

Manchester United: i numeri di Alexis Sanchez

Già, perché i numeri del Niño Maravilla parlano per lui: in tre stagioni e mezzo con la maglia dell'Arsenal, Alexis Sanchez ha messo a segno 80 gol in 166 presenze. Dal 2010/2011, quando era ancora un giocatore dell'Udinese, ha concluso il campionato sempre in doppia cifra, eccezion fatta per il secondo anno al Barcellona, quando si fermò a quota 8 in Liga. Senza contare, appunto, l'apporto che il giocatore potrà dare al Manchester United in chiave di assist-man.

Il giocatore Sanchez in campo con la maglia del Manchester United
Alexis Sanchez: una freccia in più nell'arco di José Mourinho

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.