Bundesliga, Naldo trascina lo Schalke: Stoccarda battuto per 2-0

Vittoria pesantissima dello Schalke di Domenico Tedesco che sale al secondo posto in classifica. Finisce 2-0 con i gol di Naldo e di Harit su calcio di rigore.

197 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ormai lo Schalke non si può più nascondere. In Bundesliga è secondo da solo, in attesa del Leverkusen. Prima di questo turno di campionato le seconde erano ben quattro, ma il Gladbach ha perso e il Lipsia ha pareggiato. Solo il club di Gelsenkirchen ha vinto e lo ha fatto su un campo pesantissimo come quello dello Stoccarda. Finisce 2-0 con l'ennesimo gol di Naldo e la rete di Harit su rigore. Tutto nel primo tempo, come fanno i grandi club.

Schalke
Schalke

Bundesliga, Stoccarda-Schalke: la gara

Lo Stoccarda, che di solito in casa crea problemi a tutti, oggi era particolarmente distratto. Ha perso il 69% dei contrasti e sbagliato 42 passaggi. Niente creatività in fase offensiva e niente solidità dietro. Non un caso se dopo pochi minuti il risultato era già sul 2-0. Al 14' è Caligiuri a servire Naldo che, lasciato troppo solo, di testa fa 1-0. Al 19' Larsen affossa Goretzka in area di rigore. Per l'arbitro è rigore e Harit trasforma con freddezza. La situazione perfetta per lo Schalke, che da inizio anno ha impostato ogni partita sui contropiede. Al 42' Konoplyanka spreca una buona occasione con un tiro al volo che non centra la porta. Al 45' doppia occasione per lo Stoccarda: Gomez ci prova di tacco ma guadagna solo un calcio d'angolo sul quale ci prova di testa, ma Meyer salva sulla linea.

Domenico Tedesco
Domenico Tedesco

Nella ripresa il risultato non cambia

Lo Stoccarda nel secondo tempo appare molto più vivace. Al 53' ci prova Akolo, ma è impreciso. Per forza di cose però i padroni di casa si sbilanciano e prestano il fianco al contropiede dello Schalke: al 51' ci prova Goretzka di tacco ma Zieler è attento. Al 65' è Harit a creare il panico nella difesa dello Stoccarda e a servire Konoplyanka che però è impreciso.

Lo Stoccarda si rivede al 76' con un tiro di Mario Gomez che però Fahrmann blocca. Quella l'ultima palla gol dei padroni di casa. E lo Schalke, nei minuti finali, ha evitato di spingere sull'acceleratore. Finisce 2-0, e Tedesco si ritrova nuovamente secondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.