MMA: UFC on FOX 27, torna Jacare Souza opposto a Derek Brunson

Appuntamento alle 02.00 con UFC, in onda dalla Carolina del Nord, in un evento che vedrà come main event il rematch fra Jacare Souza, pronto al ritorno, e Derek Brunson.

MMA, UFC, poster ufficiale dell'evento UFC on FOX 27

26 condivisioni 1 commento

di

Share

Sabato torna in scena UFC. Nella notte fra il 27 e il 28 gennaio infatti, UFC on FOX 27 vedrà il ritorno di uno dei pesi medi più pericolosi in circolazione, Ronaldo "Jacare" Souza (24-5), opposto al pericoloso Derek Brunson (18-5), forte technical brawler contro cui il brasiliano vanta già una vittoria in carriera.

Ad aprire la main card, nella categoria dei pesi leggeri, Drew Dober (18-8) affronterà Frank "The Crank" Camacho (21-5). Dober è un veterano ormai in UFC, è a quota 4 vittorie, 4 sconfitte e 1 No Contest. È reduce da una vittoria su Joshua Burkman per KO al primo round. Esperto nelle sottomissioni, vanta nove vittorie in carriera tramite questo metodo, ma è sicuro anche dalla fase di stand-up.

Davanti a lui, Frank Camacho. Camacho è un forte striker, a quota 1 vittoria e 1 sconfitta in UFC. Ben 15 vittorie per KO per lui in carriera, è reduce da una vittoria non unanime su Damien Brown e punta a battere un gatekeeper come Dober per iniziare la scalata al limite delle 155 libbre. Un test importante per lui.

  • UFC on FOX 27 a partire dalle ore 02.00 su FOX Sports, canale 204 di Sky
MMA, UFC, Camacho contro Li
Frank Camacho para il leg kick di Jingliang Li

UFC on Fox 27, torna in scena Jacare Souza

Nel secondo match, ancora al limite delle 155 libbre, categoria dei pesi leggeri, torna in scena l'imbattuto Gregor "The Gift" Gillespie (10-0). Striker dotato di grande estro, Gillespie è al quarto match in UFC, ha già collezionato 3 vittorie, due delle quali arrivate tramite finalizzazione. Fighter molto completo che conta 4 vittorie per KO e 4 per sottomissione in carriera, sarà opposto a Jordan "All Day" Rinaldi, al terzo match in UFC, con un parziale di una vittoria e una sconfitta. Rinaldi è molto duro, è esperto nelle sottomissioni e non cederà facilmente il passo, anche se il favorito resta nettamente Gillespie.

UFC, MMA, Gillespie durante un weigh-in
Gregor Gillespie durante un weigh-in

Co-main event della serata nella categoria dei pesi piuma. Un incontro esaltante che vedrà opposti il redivivo Dennis "The Menace" Bermudez (16-7), reduce da due sconfitte consecutive, ma intenzionato a riscattarsi. Atleta veloce e completo in ogni area del combattimento, con una predisposizione per gli scambi e per il colpo secco, dovrà vedersela con Andre "Touchy" Fili (17-5), forte, creativo e valido prospetto ventisettenne a quota 5 vittorie e 4 sconfitte in UFC. È reduce da un dominio netto su Artem Lobov, battuto per decisione unanime e riparte da Bermudez per provare ad affermarsi nella categoria dei piuma come contender credibile.

MMA, UFC, Fili alza il braccio in segno di vittoria
Andre "Touchy" Fili, 27 anni

Il main event della serata segna il ritorno in gabbia di un fenomeno delle sottomissioni, Ronaldo "Jacare" Souza. Souza è fuori dai giochi sin dalla sconfitta patita per mano di Robert Whittaker, ora campione dei pesi medi, datata 15 aprile 2017. Ad attenderlo, ci sarà Derek Brunson, forte technical brawler già battuto da Jacare nell'agosto 2012, quando i due militavano in Strikeforce. Brunson ha promesso di mettere KO Souza. L'americano in effetti è protagonista di una non trascurabile evoluzione, iniziata anche per lui a seguito della sconfitta patita contro Robert Whittaker nel novembre 2016. Da allora, una sconfitta molto discutibile contro Anderson Silva e due vittorie, una contro Dan Kelly e una, impressionante, contro Lyoto Machida.

Souza è un fighter esperto e avrà imparato molto dal match contro Whittaker, che gli ha mostrato come un combattente esplosivo, veloce e dalle braccia rapidissime può sconfiggere una vecchia volpe, seppur maestro nel grappling e nel submission game. Se Brunson va a segno, sa fare molto male. Fighter dalle mani pesanti, per avere una chance deve evitare a tutti i costi di entrare in clinch con Jacare che, dal canto suo, deve invece puntare proprio su quest'aspetto, senza intestardirsi a scambiare. Match di fondamentale importanza per entrambi: il brasiliano punta a rientrare nel contesto titolato, ma se Brunson dovesse vincere, una vittoria di queste proporzioni vorrebbe dire essere di diritto fra i grandi di categoria.

MMA, UFC, Jacare colpisce Brunson
Un feroce Jacare Souza si scaglia su Derek Brunson per finire il lavoro. Il match durò appena 41 secondi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.