Calciomercato Arsenal, dirigenti a Dortmund per trattare Aubameyang

I dirigenti dell'Arsenal sono sbarcati ieri a Dortmund per trattare l'acquisto di Aubameyang: la prima offerta di 50 milioni di euro è però stata rifiutata.

145 condivisioni 16 commenti

di

Share

La trattativa è decollata, i dirigenti dell'Arsenal sono atterrati. Ieri è arrivata l'accelerata per il passaggio di Pierre-Emerick Aubameyang all'Arsenal. Ivan Gazidis, direttore esecutivo dei Gunners, è arrivato a Dortmund con un volo privato. Insieme a lui due suoi collaboratori. Il motivo del viaggio è piuttosto evidente.

La trattativa di calciomercato per Aubameyang si deve chiudere in fretta. Il Borussia Dortmund deve individuare un sostituto e deve quindi avere tempo per chiudere anche l'affare in entrata. L'idea dei Gunners è quella di fare tutto in un colpo solo: per questo hanno messo sul piatto il prestito di OlivierGiroud.

Ma andiamo con ordine: i dirigenti dell'Arsenal hanno prenotato un volo privato per Dortmund. All'aeroporto Ivan Gazidis si è subito imbattuto nella stravaganza di Aubameyang: ha visto la Porsche cromata dell'attaccante africano e, ridendo, l'ha fotografata. Evidentemente a Londra apprezzano la sua estrosità.

Calciomercato, l'Arsenal a Dortmund per Aubameyang

Gazidis, insieme agli altri due dirigenti dell'Arsenal, si è poi recato all'albergo del Dortmund (l'Arrivée, l'albergo nel quale quale i gialloneri soggiornano prima delle partite interne e nel quale hanno subito l'attentato l'anno scorso). La prima proposta di calciomercato che è stata fatta a Watzke e compagni è di 50 milioni di euro. Il BorussiaDortmund però ne vuole 70. Per questo la nuova proposta è di 50 più il prestito di Giroud. In questo modo i tedeschi coprirebbero il buco lasciato da Aubameyang e avrebbero tempo poi in estate di trovare un sostituto.

Il Dortmund però non ha accettato nemmeno questa proposta. Non l'ha però nemmeno rifiutata. Ci sta ragionando. Ha chiesto ai dirigenti dell'Arsenal di aggiornarsi fra oggi e domani. Il tempo però stringe e va trovata una soluzione in fretta. La trattativa di calciomercato è decollata. I dirigenti dell'Arsenal ancora non sono ripartiti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.