Serie A, Gasperini dopo Atalanta-Napoli: "Così il VAR non ha senso"

L'allenatore dei bergamaschi parla del gol di Mertens che ha deciso la partita.

65 condivisioni 76 commenti

Share

La sua Atalanta si è confermata squadra vera. Ha imbrigliato il Napoli per lunghi tratti della partita e si è arresa soltanto al 65' quando Callejon ha lanciato Mertens che davanti a Berisha non ha sbagiato. 

Ma Gian Piero Gasperini non sorride neanche un po', la prestazione non gli basta per essere soddisfatto. Anzi, è furioso proprio per la rete che ha deciso la partita.

La partita - ha esordito Gasperini che ha seguito la partita sulle tribune dell'Atleti Azzurri d'Italia perché squalificato - è stata decisa da un episodio. Non è stata una gara bellissima, alcuni precedenti sono stati più gradevoli. Credo che la condizione e l'orario abbiano influito negativamente. La partita è stata equilibrata, il Napoli non ha creato più di noi e poteva starci anche un altro finale. Il gol di Mertens può essere convalidato a occhio nudo, ci sta perché parliamo di centimentri. Ma col VAR non è accettabile, se è fuorigioco va annullato. A questo punto non capisco che senso abbia il VAR. Parliamo di un episodio grave che ha deciso una partita, col VAR non può e non deve succedere. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.