Liga, Barcellona inarrestabile: 5-0 al Betis e fuga per la vittoria

Buon primo tempo degli andalusi che poi crollano nella ripresa. Apre Rakitic, doppiette di Messi e Suarez. Il campionato è quasi chiuso.

98 condivisioni 29 commenti

di

Share

Un primo tempo brutto e mal giocato, poi il Barcellona sale in cattedra e stende il Betis. E vince, come ha (quasi) sempre fatto in questa stagione di Liga. Venti partite, 17 vittorie e 3 pareggi. Prima Rakitic, poi Messi, Suarez, ancora Messi e ancora Suarez. Occasioni sfruttate al massimo dai ragazzi di Valverde, che quando decidono di giocare diventano imprendibili. Il Betis ha pagato un bel primo tempo, intenso dal punto di vista fisico. Niente da fare.

Scossone decisivo dei blaugrana alla classifica. Con i 3 punti conquistati al Villamarin e gli stop delle inseguitrici Atletico Madrid e Valencia, è fuga verso il titolo. Più 11 sui Colchoneros, più 14 su Zaza e compagni, addirittura più 19 sul Real Madrid.

Il Barcellona corre verso il titolo dopo la netta vittoria contro il Betis, la Liga è quasi chiusa. Siamo solo alla fine di gennaio, ma la squadra di Valverde, dopo un inizio di stagione non ottimale, è tornata alla propria normalità: sa solo vincere.

Liga, il Barcellona bloccato contro il Betis 

È un primo tempo scorbutico e difficile per il Barcellona contro il Betis. La prima occasione è per gli andalusi, Guardado al 3’ tenta il tiro, pallone fuori di pochissimo. Squadra viva quella messa in campo da Quique Setién, i blaugrana invece appaiono bloccati. Prova ad accendersi Messi, alla mezz’ora trova solo l’esterno della rete. Dietro si complica la situazione: Vermaelen si ferma, problema muscolare per lui. A 5’ dalla fine del primo tempo va dentro Umtiti, al rientro dopo l'infortunio (assente dal 2 dicembre). Scelta obbligata per Valverde, con il nuovo acquisto Mina nemmeno in panchina.

Fiammate

Prima parte della ripresa ancora per il Betis. No, il Barcellona non carbura ancora. Suarez isolato, Sergi Roberto spaesato. Fabian calcia bene, ter Stegen blocca in due tempi. Poi il lampo al Villamarin. Suarez manda in porta Rakitic che davanti ad Adan non sbaglia: 1-0 e primo gol stagionale in Liga per il croato. Mezz'ora alla fine, il Betis si scioglie subito. Un destro ed è già al tappeto. Poi se lasci Messi da solo, la Pulce si gira, vede la porta e non sbaglia: 2-0 con il minimo sforzo.

I blaugrana sono estremamente pratici. Altra occasione, altro gol. Messi per Rakitic e assist per Suarez: tris servito. Non è finita, gli andalusi sono spariti dal campo. La Pulce quando si accende è imprendibile, così può dilagare e segnare la doppietta che vale il 4-0. Nel finale anche Suarez si concede il bis. E sono 5 i gol totali. Il Barcellona vince, non sa fare altro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.