Classifica Serie A, 21esima giornata: il Napoli vince e rimane primo

La squadra di Sarri batte 1-0 l'Atalanta e resta a +1 sulla Juventus che batte con lo stesso risultato il Genoa. La Lazio travolge il Chievo e vola al terzo posto con l'Inter che fa 1-1 con la Roma.

Serie A, la classifica dopo 12 giornate

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo 21 turni, il campionato italiano vede ancora il Napoli davanti a tutti: la squadra allenata da Maurizio Sarri ha infatti battuto per 1-0 l'Atalanta nel lunch match, mantenendo il primo posto nella classifica Serie A.

I partenopei hanno avuto la meglio sui ragazzi di Gasperini in una partita estremamente equilibrata e decisa da una rete di Mertens, che ha ritrovato il gol in campionato che gli mancava addirittura dallo scorso 29 ottobre.

Il Napoli mantiene quindi il vantaggio nei confronti della Juventus nella classifica Serie A: i bianconeri, distanti 1 punto, hanno superato 1-0 il Genoa all'Allianz Stadium.

Lazio-Chievo
L'esultanza dei giocatori della Lazio

Classifica Serie A, 21esima giornata

Nel pomeriggio di domenica si sono giocate 6 partite e il risultato più pesante è certamente la vittoria della Lazio nell'impegno casalingo contro il Chievo. Con il 5-1 rifilato ai clivensi, i biancocelesti salgono al terzo posto a quota 43 punti, gli stessi dell'Inter che a San Siro contro la Roma pareggia 1-1.

Vola la Sampdoria, che grazie ad una splendida tripletta messa a segno da Quagliarella sconfigge 3-1 la Fiorentina. I blucerchiati staccano quindi l'Atalanta e rimangono da soli al sesto posto. La Dea viene superata anche dal Milan che in casa del Cagliari si impone 2-1 e sale a 31 punti. Il Bologna batte 3-0 il Benevento in casa e si allontana dalla coda della classifica, mentre Sassuolo-Torino termina 1-1.

Nelle retrovie successo per 3-0 del Crotone in casa del Verona: la netta vittoria sui gialloblu permette alla formazione calabrese di uscire dalla zona retrocessione scavalcando la SPAL, che non è riuscita ad andare oltre l'1-1 con l'Udinese e si ritrova ora al terzultimo posto della classifica Serie A a quota 15 punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.