Serie A, probabili formazioni Juventus-Genoa: Douglas Costa titolare

I bianconeri in campo nel Monday Night della ventunesima giornata. Out Dybala e Cuadrado, chance dal 1' per Douglas Costa. Genoa con Taarabt-Pandev.

12 condivisioni 3 commenti

di

Share

Vincere per stare col fiato sul collo al Napoli. Questo l'imperativo della banda di Allegri che dopo la sosta torna in campo, all'Allianz Stadium, nel Monday Night della ventunesima giornata di Serie A, contro il Genoa. La Juventus avrà il vantaggio di conoscere già il risultato del Napoli, impegnato sul difficile campo dell'Atalanta che quest'anno ha già fatto piangere gli azzuri in Coppa Italia.

Il pericolo maggiore per la Juventus sarà proprio il rientro dalla sosta. Le due sconfitte patite quest'anno in Serie A sono arrivate infatti dopo la pausa. Riattaccare la spina, dunque, riesce difficile ai giocatori di Allegri che troveranno di fronte un Genoa rivitalizzato dalla cura Ballardini e che sta piano piano recuperando terreno in campionato. L'insidia maggiore resterà comunque quella di sottovalutare l'impegno. Il Genoa, infatti, non vince in casa della Juventus dalla stagione 1990-91. Signora avvisata mezza salvata.

Altro dato interessante, soprattutto per gli amici scommettitori e fantallenatori, è quello dei gol. In Juventus-Genoa non è prevista una goleada sia date le prestazioni di questa stagione che storicamente. Buffon e Szczesny non incassano gol in casa da 358 minuti e con sole 4 reti subite all'Allianz Stadium sono la difesa meno battuta della Serie A. Lo stesso Perin non è da meno: fuori casa non subisce gol da 417 minuti. Muri imperforabili. Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus-Genoa.

Serie A, le probabili formazioni di Juventus-Genoa

La Juventus arriva a questa partita con l'infermeria abbastanza affollata. Buffon (fermo per un problema al polpaccio ormai da quasi un mese), Cuadrado, Marchisio e Dybala su tutti saranno gli assenti eccellenti della gara di lunedì sera alle 20.45. Allegri è orientato a confermare il 4-3-3 che ha ridato equilibrio al gioco della Juventus e solidità alla difesa che ha ritrovato in Benatia una certezza. Ballottaggio per il ruolo di terzino destro: il recuperato De Sciglio insidia l'highlander Lichtsteiner anche se le probabili formazioni della vigilia danno favorito lo svizzero. In attacco, con Dybala costretto ai box e Cuadrado ancora indisponibile, spazio al brasiliano Douglas Costa, uno dei volti nuovi di questa Serie A.

Il Genoa arriva alla partita, valida per la ventunesima giornata di Serie A, da quattro risultati utili consecutivi. Due pareggi e due vittorie. Se si estende la valutazione del momento di forma della squadra, dall'arrivo di Ballardini ad oggi, si può vedere come i punti raccolti siano ben 15 (4 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta). Il Genoa recupera Veloso a centrocampo e in attacco ci sarà Taarabt al fianco di Pandev. Out per squalifica Zukanovic. Queste le probabili formazioni di Juventus-Genoa:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Rossettini; Rosi, L. Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Pandev, Taarabt. Allenatore: Ballardini.

Il calendario della 21a giornata di Serie A

Dopo venti giornate la classifica della Serie A vede al comando il Napoli a quota 51 punti, +1 sopra la Juventus. Proprio la squadra di Maurizio Sarri aprirà la giornata di campionato, domenica alle 12.30 contro l'Atalanta. Una gara difficile e insidiosa che il Napoli non dovrà sbagliare per non dare la possibilità alla squadra di Allegri di avere un set point importante per il sorpasso in classifica. Interessante anche per le ambizioni di Champions League la partita di San Siro: Inter-Roma. Questo il calendario:

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.