Calciomercato, polemica fra Borussia Dortmund e Arsenal per Aubameyang

Il Borussia non ha gradito le parole di Wenger sull'attaccante africano che oggi non giocherà contro l'Hertha Berlino. La trattativa però è in fase conclusiva.

9 condivisioni 1 commento

di

Share

Una serie infinita di litigi e di polemiche. Eppure, nel frattempo, Borussia Dortmund e Arsenal continuano a trattare per Aubameyang. Anzi, l'operazione di calciomercato si potrebbe chiudere già nelle prossime ore. Si aspetta solo il passaggio di Alexis Sanchez al Manchester United per chiudere.

Ieri Aubameyang non è volato con la squadra a Berlino per la partita che il Borussia Dortmund giocherà stasera contro l'Hertha (ore 20.30 diretta su FOX Sports, canale 204 di Sky). Ufficialmente perché mister Stoger lo ha visto distratto, sovrappensiero. Ufficiosamente perché la trattativa di calciomercato con l'Arsenal è a ottimo punto.

Eppure fra Borussia Dortmund e Gunners, in questo momento, c'è anche una polemica non di poco conto. Perché Wenger nei giorni scorsi ha ammesso di apprezzare l'attaccate africano e i dirigenti tedeschi non l'hanno presa affatto bene, rendendo pubblico il proprio disappunto.

Vota anche tu!

Aubameyang è il colpo giusto per sostituire Sanchez?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato, Aubameyang verso l'Arsenal

Il direttore sportivo del Borussia Dortmund, Michael Zorc, che è anche il giocatore ad aver giocato più partite col club giallonero e che quindi tiene molto all'immagine della società, è stato piuttosto duro con Wenger:

Crediamo sia irrispettoso parlare dei giocatori delle altre squadre. Non ci sono contatti con l'Arsenal. Wenger dovrebbe avere abbastanza da fare con le prestazioni dei suoi giocatori.

Una polemica accesa, pesante, ma se si guarda oltre il polverone che si è alzato intorno ad Aubameyang, si intravede anche la situazione di calciomercato, molto più concreta delle parole dei protagonisti. L'attaccante africano salterà stasera la seconda partita di fila del Borussia Dortmund, e visto quanto è importante nell'economia del gioco dei gialloneri è evidente che non può essere solo un caso. I tedeschi inoltre stanno già pensando a diverse alternative. Da Giroud (che non convince) a Michy Batshuayi (che invece piace molto di più). Operazioni che vanno chiuse prima della fine del calciomercato. E le polemiche, improvvisamente, perdono di importanza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.