Calciomercato, l'avvocato di Neymar: "Non ha una clausola rescissoria"

Parla uno dei legali del brasiliano: "Tutto falso, non può liberarsi dal PSG. Il padre mi mandò un sms e partii subito per gli Stati Uniti per scrivere i contratti".

8 condivisioni 1 commento

di

Share

Neymar è sempre al centro: delle vittorie roboanti del PSG, delle polemiche in campo, delle voci di calciomercato. Il suo nome fa discutere, sempre. Soprattutto quando poi finisce al centro di ipotetiche trattative stellari pochi mesi dopo il suo passaggio record in Ligue 1. 

I rumors di calciomercato raccontano di un Real Madrid pronto a pagare i “famosi” 222 milioni di euro, la cifra sborsata in estate dai parigini per strapparlo al Barcellona. 

Sul contratto di Neymar, infatti, ci sarebbe di nuovo una clausola rescissoria per permettergli di liberarsi in futuro dalla sua attuale squadra. Una notizia che però viene smentita in Spagna da Marco Motta, uno degli avvocati dell’asso brasiliano che supervisionò la stesura dei contratti con il PSG

Calciomercato, l'avvocato di Neymar: "Non ha una clausola rescissoria"

Neymar
Neymar, 25 anni, esulta nella gara contro il Dijon: per il brasiliano poker nell'8-0 finale

Motta parla a “Radio Globo” ed esclude al 100% la possibilità di uno scippo al PSG da parte di un'altra squadra senza il permesso del club di Nasser Al-Khelaïfi. Insomma, se qualcuno volesse Neymar, sarebbe costretto a sedersi a tavolino con i parigini per discutere del trasferimento, che sarebbe quindi molto più costoso dei 222 milioni di euro della clausola ipotizzata. 

Posso garantire che nel contratto di Neymar non ci sia una clausola rescissoria e nemmeno una legata ai gol realizzati e quindi alla possibilità di vincere la classifica dei cannonieri in Ligue 1.

Neymar e Nasser Al-Khelaïfi
Neymar e Nasser Al-Khelaïfi nel giorno della presentazione del brasiliano al PSG

L'avvocato del calciatore ricorda la scorsa estate e i giorni concitati che portarono al passaggio di Neymar in Francia. Il papà di Neymar gli avrebbe ordinato di recarsi immediatamente negli Stati Uniti per la stesura dei nuovi contratti e rendere effettivo l'affare di calciomercato

Il padre di Neymar mi inviò un sms a metà luglio per dirmi di andare subito in America per scrivere i contratti con il PSG. Cavani? Credo che anche per lui non ci sia una clausola del genere...

Neymar
Neymar durante un allenamento con il PSG: in estate il suo è stato il trasferimento più costoso della storia (222 milioni di euro)

Chissà se le sue parole basteranno per spegnere le ultime notizie di calciomercato. Il Real Madrid ha intenzione di provarci, Neymar potrebbe rappresentare il nome del futuro, soprattutto se dovesse prendere corpo la clamorosa cessione di Cristiano Ronaldo.

Neymar
Neymar arrivò al Barcellona dal Santos nel 2013: il suo acquisto è ancora un caso, potrebbe essere costato 205 milioni di euro

In Spagna, nel frattempo, sta facendo clamore il caso legato al suo acquisto dal Santos. I blaugrana, per bocca dell'ex patron Sandro Rosell, inizialmente dichiararono di averlo pagato "soltanto" 57 milioni di euro. Il costo si rivelò falso, con l'attuale presidente Bartomeu che fissò la cifra a 86 milioni. Ora si parla addirittura di 205 milioni (tra stipendio, cartellino e clausole varie): parola di Eduardo Musa, giornalista e curatore dell'immagine dell'attaccante. Le trattative per O’Ney sono così, non hanno mai fine. Nemmeno quelle di quasi 5 anni fa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.