Toc toc, CR7: viaggio nella spettacolare casa di Cristiano Ronaldo

Un giardino di oltre 3.000 mq, una palestra, un mini campo da calcio: sono solo alcuni degli agi extralusso che si trovano nella reggia del fuoriclasse portoghese.

46 condivisioni 37 commenti

di

Share

Cristiano, scusa se non bussiamo, ma per trovare la porta d'ingresso rischieremmo di perderci. Tu continua pure a rilassarti, mentre noi diamo un'occhiata alla tua straordinaria dimora. Certo, il momento per il Real Madrid sarà pure grigio, ma nella casa di Cristiano Ronaldo, riflettere sulle cose che non vanno deve avere decisamente un sapore particolare. Quasi consolatorio.

Sì, la ricchezza non è tutto nella vita e troppe comodità rendono l'uomo pigro. Ma a CR7 tutto si può dire, tranne che si sia abbandonato - come Annibale a Capua - alla rilassatezza e all'ozio. Nonostante una dimora che metterebbe a dura prova anche la resistenza lavorativa di Aleksej Stachanov.

Nel giardino di oltre 3.000 metri quadri, ma ancor più su quegli 800 mq di abitazione, gli agi extra-lusso spuntano in ogni angolo. Dalle statue ai bagni di marmo, dalla palestra interna alla criosauna dove riprendersi dopo le fatiche dell'allenamento: la mansion del penta Pallone d'Oro è la classica villa da mille e una notte. O, se volete, da 5.5 milioni di euro: a tanto ammonterebbe il valore del buen retiro del campione d'Europa portoghese. Scopriamo allora insieme la spettacolare casa di Cristiano Ronaldo

La casa di Cristiano Ronaldo: bunker a 5 stelle nel quartiere più 'IN' di Madrid

La premessa è fondamentale, è anche abbastanza intuitiva: di abitazioni, CR7, ne ha più di una. Ma va, che scoperta. Dall'appartamento lungo la centralissima Avenida da Liberdade a Lisbona, alla proprietà all'interno della Trump Tower, nel cuore di Manhattan (valore di circa 16 milioni), l'uomo simbolo del Real Madrid può vantare un parco-appartamenti di primissimo ordine. Quando si parla della casa di Cristiano Ronaldo, però, il pensiero viaggia diretto verso Madrid. Nella zona vip per eccellenza, volendo essere precisi: Pozuelo de Alarcon, il quartiere residenziale di lusso considerato come il più sicuro e indiscreto d'Europa.

Vicini di casa illustri

Qui CR7 è in ottima compagnia: da mister Zidane al capitan Sergio Ramos, da Iker Casillas al Cholo Simeone, passando per la star della musica spagnola Alejandro Sanz, lo spicchio a Ovest della capitale assomiglia tanto a un mega party esclusivo. E pazienza se si trova a circa mezz'ora di auto dalla Ciudad Deportiva: a bordo di una Ferrari F12tdf, di una Lamborghini Aventador o di una Bugatti Chiron (l'ultima arrivata nella scuderia del lusitano), il tragitto diventa di colpo più confortevole.

Ma il garage da sceicco è solo una delle tessere preziose della Ronaldo's house. La prestigiosa rivista Forbes, tanto per intenderci, l'ha piazzata al 31° posto tra le 100 magioni più "in" delle celebrità.

La palestra, la piscina, le maniglie con le iniziali...

È lungo il Paseo de los Lagos, in quel bunker a 5 stelle che è la tenuta de La Finca, che l'archistar Joaquin Torres e il suo studio A-cero hanno disegnato un'abitazione dallo stile futurista, su un unico piano, a forma di trapezio. All'illumazione naturale, ci pensa l'ampio giardino che bussa direttamente alle porte-finestre e alle verande. All'interno invece il tocco è della gallerista d'arte Maria Porto. Per tirare su un gioiello del genere, c'è voluta la maestria di ben 50 operai. Il risultato è faraonico: sette camere da letto, di cui cinque a mo' di suite, un cortile interno, sei bagni "normali" più due, di marmo, che servono direttamente il maxi salone.

E poi, come anticipato, CR7 non si è fatto mancare proprio nulla: dalla palestra al piccolo campo da calcio, in cui si allena insieme al figlio Cristiano junior, fino alla criosauna. Nella casa del pluripremiato campione delle merengues, volevate che mancasse la stanza dei trofei? Tra Palloni e Scarpe d'Oro, riconoscimenti FIFA e medaglie varie, la bacheca personale è una piccola miniera d'oro. Ancora più sorprendenti sono però i dettagli, come il monogramma CR che campeggia addirittura sulle maniglie delle porte.

Una maxi reggia per una maxi famiglia

Un posticino niente male dove vivere insieme alla fidanzata Georgina, al piccolo Cristiano junior, ai gemellini Eva Maria e Mateo Ronaldo (nati, come il primogenito, da madre surrogata) e alla neonata Alana Martina, che la Rodriguez ha dato alla luce lo scorso 12 novembre. E anche a nonna Dolores, la madre del fuoriclasse del Real Madrid  che piano piano sta legando con la giovane nuora. Insieme a loro, Abelhinha (uno Yorkshire) e Marosca (un Labrador). Chissà se i due amici a quattro zampe si stuferanno mai di scodinzolare, felici e coccolati, in quel mare di verde che custodisce la reggia di Cristiano Ronaldo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.