Serie A, Verdi: "Grazie Napoli, ma voglio crescere al Bologna"

L'esterno rossoblù ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

34 condivisioni 40 commenti

Share

Niente Napoli, Simone Verdi ha scelto di restare al Bologna in questa finestra di calciomercato. Ai microfoni di Sky Sport, l'esterno classe '92 ha spiegato la sua scelta:

Il mio non è stato un rifiuto al Napoli, il mio desiderio è di non andarmene da Bologna nel mercato di gennaio. Ho iniziato un processo di crescita qui e voglio terminarlo. Ringrazio il Napoli e i tifosi che mi hanno fatto un'offerta importante e mi hanno fatto sentire tutto il loro calore, ma in questo momento non voglio lasciare il Bologna, un club che mi ha fatto crescere e ha puntato su di me. Normale che ci abbia pensato, mi ha cercato la prima della classe e lì mi sarei giocato lo Scudetto e l'Europa League, ma in tranquillità ho scelto di restare. La scelta è stata solo mia.

Il Bologna mi ha fatto decidere in serenità, anche per loro era un'offerta importante. Sarri e Giuntoli mi hanno chiamato, così come Tonelli e Sepe. Hanno provato a convincermi ma hanno capito la scelta. So che a Napoli non avrei avuto il posto garantito, ma è normale nelle grandi squadre. Se vado al Napoli a giugno? Tutto può succedere, ho perso un treno ma ora devo dimostrare tutto il suo valore. 

Anche l'ad Fenucci ha detto la sua: 

Il Napoli ci ha fatto un'offerta importante, l'abbiamo valutata con il giocatore ma non c'erano le condizioni affinché l'affare andasse in porto. Club e giocatore dovevano essere d'accordo e serviva un sostituto. Cosa succederà a giugno? Presto per parlarne. 

Chi è il giocatore più forte della Serie A?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.