MMA: nasce IFC, la promotion italiana pronta a conquistare la scena

Le MMA italiane accolgono IFC, promotion fondata da Alex Dandi che si prefigge l'obiettivo di valorizzare i migliori talenti del Bel Paese con eventi di qualità.

IFC official logo

169 condivisioni 3 commenti

di - | aggiornato

Share

Nasce ufficialmente IFC. Italian FightingChampionship, questo il nome completo della nuova promotion di MMA fondata da Alex Dandi e Michele De Lauri, parte a vele spiegate dopo la conferenza stampa che si è tenuta oggi all'Hotel Galles di Milano. Un appuntamento mediatico che ha svelato in primis quali saranno i punti cardine di questo nuovo progetto, che si prefigge di essere "una promotion open source".

Tante le innovazioni proposte da Alex Dandi nel corso di questa tarda mattinata all'insegna di un media day assai proficuo, a partire dalla possibilità di diventare soci sostenitori o addirittura soci fondatori. Queste due peculiarità daranno l'opportunità al pubblico - in base alle idee e alle possibilità economiche degli interessati - di entrare veramente all'interno della promotion, divenendone parte integrante e proponendo le proprie idee attraverso la compilazione di una serie di questionari che verranno periodicamente somministrati a tutti coloro che prenderanno parte al progetto IFC, con lo staff che metterà anche il proprio "know how" a disposizione di tutti quei soci che avranno intenzione di organizzare un evento di MMA nella propria città di appartenenza.

IFC banner
Il logo ufficiale di Italian Fighting Championship, nuova promotion di arti marziali miste fondata da Alex Dandi.

Idee, innovazioni e voglia di stupire saranno i cardini che traineranno con pathos tutti i membri di Italian Fighting Championship, i cui calendari iniziali sono stati resi noti nel corso del media day meneghino di qualche ora fa. Ben due eventi verranno organizzati proprio nel capoluogo lombardo, con il Teatro Principe - tempio della grande boxe ma anche di incontri di MMA storici quali Pietrini vs Paternò - già confermato per IFC 1 e IFC 3, che troveranno compimento rispettivamente il 18 Febbraio e il 5 Maggio. IFC 2, invece, si terrà nella suggestiva cornice di Venezia, al PalaSport Dolo.

MMA, Alex Dandi lancia IFC: "Saremo open source e trasparenti"

Come detto, alcuni tra i punti cardini più importanti del progetto Italian Fighting Championship saranno la trasparenza e l'apertura, con quest'ultimo concetto che è stato probabilmente ciò che più ha incuriosito tutti i presenti alla conferenza. Sì, perché IFC sarà condivisibile, modificabile e sostenibile dai suoi fan così come dai suoi atleti, con questi due macrogruppi che ricopriranno dunque un ruolo cruciale nella crescita del brand e nella sua espansione. Proprio questo, a poche ore dalla promulgazione del progetto, sembra essere la forza portante della nuova promotion fondata da Alex Dandi, forte anche di uno staff che ha sempre garantito risultati eccellenti sotto ogni punto di vista.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.