Cassano ci ripensa ancora: "Sono in forma, potrei tornare a giocare"

Fantantonio starebbe pensando di uscire dal ritiro ed è in cerca di una squadra per rilanciarsi: per lui ipotesi SPAL, Parma, Entella e Sassuolo.

38 condivisioni 136 commenti 0 stelle

di

Share

Antonio Cassano stupisce ancora una volta: 615 giorni dopo la sua ultima partita ufficiale arrivano alcune indiscrezioni secondo cui Fantantonio non si è ritirato definitivamente e un suo ritorno sul campo è possibile.

L'estate del 2017 è stata particolarmente turbolenta per l'ex giocatore della Sampdoria. Il 10 luglio il barese ha firmato ufficialmente per il Verona, salvo poi decidere di risolvere il contratto con l'Hellas appena 17 giorni dopo.

Nonostante le molte dichiarazioni contraddittorie a riguardo, tutti pensavano che quell'annuncio significasse il ritiro per Cassano, che però oggi sembra averci ripensato e su di lui ci sarebbe già l'interesse di qualche squadra, sia di Serie A che di B.

Antonio Cassano
L'ultima partita giocata da Cassano è stato il derby di Genova nel maggio 2016

Cassano ci ripensa: "Potrei tornare a giocare"

La notizia arriva dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: il talento barese, che in questi mesi ha dedicato tempo alla sua famiglia, ha comunque continuato ad allenarsi e avrebbe rivelato ad amici stretti di pensare ad un ritorno sul campo.

Non sono un ex giocatore, posso ancora dare tanto: sono in forma e peso 85 Kg, proprio quanto pesavo ai tempi della Sampdoria.

Ora il prossimo passo sarebbe quello di trovare una squadra disposta a dare fiducia a Cassano, che non scende in campo in una gara ufficiale dal derby fra Sampdoria e Genoa del 6 maggio 2016. Il giocatore al momento è ovviamente svincolato, quindi potrà firmare col club che preferisce fino ad inizio febbraio.

I nomi delle squadre che potrebbero essere interessate a lui sono quelli di SPAL, Sassuolo, Parma e Virtus Entella, tutte società che permetterebbero al classe '82 di non allontanarsi troppo da Genova e dalla sua famiglia, condizione che ritiene fondamentale nella sua decisione. Per un ritorno che sarebbe sorprendente e clamoroso, quindi in perfetto stile Cassano.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.