Calciomercato Napoli, Verdi ha detto sì: al Bologna 20 milioni

A inizio della prossima settimana si dovrebbe formalizzare il passaggio di Simone Verdi al Napoli. Al Bologna andranno 17 milioni di euro più altri 3 di bonus.

169 condivisioni 178 commenti 4 stelle

di

Share

Un esterno in più. Perché questa era la richiesta di Maurizio Sarri che, visto il lavoro svolto in questi anni, meritava di essere ascoltato e accontentato. Un esterno in più, perché chi gioca non lo può fare sempre al 100% e a volta ha bisogno di tirare il fiato. Un esterno in più, perché la filosofia del Napoli è attaccare. E possibilmente conquistare il campionato.

È Simone Verdi quell'esterno in più che il Napoli voleva sul calciomercato. Si è a lungo parlato di Younes, folletto dell'Ajax cresciuto nel settore giovanile del Borussia Moenchengladbach, ma alla fine si è puntato sull'italiano. Importante per tutto il nostro movimento, perché i nostri giocatori hanno bisogno di confrontarsi su grandi palcoscenici.

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Napoli a inizio della prossima settimana dovrebbe chiudere la trattativa di calciomercato con il Bologna. Per Verdi i partenpei pagheranno 17 milioni più altri 3 di bonus. Già lunedì o martedì potrebbe esserci la svolta.

Calciomercato Napoli, arriva Verdi

L'affare non è in dubbio. A questo punto se Verdi non dovesse andare al Napoli sarebbe davvero una sorpresa. Nel calciomercato però, si sa, tutto è possibile. Ed è per questo che i partenopei non vogliono farsi trovare impreparati. Per questo De Laurentiis, per il momento, tiene in piedi anche la trattativa con il Barcellona per Gerard Deulofeu. Sarebbe lui l'alternativa a Verdi.

Vota anche tu!

Verdi è un giocatore da Napoli?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

In questa stagione l'esterno del Bologna si è messo in mostra segnando 6 gol in 20 partite. Prestazioni impreziosite anche da 5 assist. Bravo sia col sinistro che col destro, può giocare su entrambe le fasce. In Serie A Verdi ha totalizzato 86 presenze, condite da 16 gol. L'esordio è avvenuto nel 2012 con il Torino, ma solo dopo alcuni cambi di maglia (Empoli e Carpi) è arrivata la sua maturazione con il passaggio al Bologna. Ora, dalla prossima settimana, dovrà confrontarsi col Napoli che andava a caccia di quell'esterno in più per attaccare il campionato.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.