Calciomercato: Juventus vicina ad Han, nordcoreano del Cagliari

Intesa vicina per il trasferimento dell'attaccante a Torino dalla stagione 2018/2019: asse di mercato tra i sardi e i bianconeri, avviato anche un discorso per Barella.

52 condivisioni 19 commenti 5 stelle

di

Share

Un volto nordcoreano per l'attacco della Juventus? Più di un'ipotesi di calciomercato. La società bianconera sta infatti lavorando per l'approdo a Torino di Kwang-Song Han, 19 anni da Pyongyang di proprietà del Cagliari ma oggi in prestito al Perugia, in Serie B. I contatti tra i due club sono proseguiti nelle scorse ore e, oltre al nome di Nicolò Barella, sul taccuino di Marotta e Paratici c'è quello dell'attaccante classe 1998, già a segno nella scorsa stagione in Serie A.

Maglia numero 16 sulle spalle, 20 anni da festeggiare nel prossimo settembre, Kwang-Song Han è stato protagonista di un avvio lampo con la maglia del Perugia, andando a segno 5 volte nelle prime 4 partite di campionato. In autunno il suo rendimento ha fatto registrare una lieve flessione: una sola rete negli ultimi tre mesi di campionato, il 18 novembre nel 5-0 inflitto al Carpi.

I centri al termine del girone di andata del torneo di B sono comunque 7 in 17 partite giocate. Prestazioni e numeri che hanno presto strizzato l'occhio agli operatori di calciomercato: Han, primo nordcoreano a giocare nei nostri campionati professionistici, è stato formato nella Pyongyang International Football School, accademia calcistica giovanile della Corea del Nord fortemente voluta e finanziata dal  regime di Kim Jong-Un. Prima di tutte si è mossa la Juventus, che - secondo quanto riportato da Tuttosport - avrebbe messo la freccia del sorpasso sulla concorrenza.

Cagliari-Juventus, dirigenze a confronto prima della partita del 6 gennaio 2018
Cagliari-Juventus, dirigenze a confronto: pronto un asse di mercato?

Calciomercato Juventus, si stringe per Han: asse in vista con il Cagliari?

La Juventus guarda quindi all'Oriente, anche attraverso il calciomercato. La trattativa per portare Kwang-Song Han a Torino riguarda la stagione sportiva 2018/2019: la trattativa è a buon punto e l'intesa potrebbe essere ratificata già nei prossimi giorni. L'attaccante continuerebbe a vestire la maglia del Perugia fino a giugno, cercando di proseguire in Serie B il percorso di crescita avviato in questi mesi.

Dopo gli occhi del governo nordcoreano, che considera il calciatore un lavoratore all'estero proveniente da un paese sottoposto a embargo internazionale e dal quale ricevere il 70% dello stipendio, su Han ci sono le sirene della Serie A. Ma non finisce qui: già, perché il nome di Kwang-Song Han fa parte di un asse di mercato più ampio imbastito da Cagliari e Juventus: ai sardi sono graditi i profili del portiere Emil Audero (oggi in prestito al Venezia) e dell'attaccante Alberto Cerri (a Perugia con Han), il cui cartellino è di proprietà dei bianconeri.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.