Calciomercato Inter: Joao Mario per Correa, no del Dortmund per Reus

Si studia uno scambio con il Siviglia: il portoghese in Andalusia, l'argentino ex Sampdoria nuovamente in Serie A. Dalla Germania potrebbe arrivare Schürrle.

17 condivisioni 6 commenti

di

Share

Non c'è solo Rafinha del Barcellona nei piani di calciomercato dell'Inter. I fari nerazzurri puntati sulla Liga si sono posati anche su Carlos Joaquín Correa, attaccante argentino del Siviglia con un passato in Serie A con la maglia della Sampdoria. Il classe 1994 nato a Juan Bautista Alberdi sarebbe una delle opzioni valide per la casella di trequartista negli schemi di Luciano Spalletti, oggi priva di un vero e proprio titolare.

Per Correa, schierato tra i titolari e a segno contro il Cadice, nella vittoria per 2-1 che ha portato la formazione allenata da Vincenzo Montella ai quarti di finale di Coppa del Re, l'esperienza in Liga ha sin qui fruttato in stagione 10 presenze e un assist, per uno score completato da altre 9 partite giocate e 4 reti realizzate tra Champions League e coppa nazionale.

Per Correa e l'Inter potrebbe trattarsi di un ritorno di fiamma: l'attaccante è già stato seguito dalla dirigenza nerazzurra ai tempi della Sampdoria. La contropartita tecnica risponderebbe al nome di Joao Mario, il centrocampista portoghese acquistato per 40 milioni (più 5 di bonus) dallo Sporting Lisbona nella scorsa estate e sin qui protagonista di una stagione deludente, suggellata dalla prestazione negativa offerta al Franchi nell'1-1 contro la Fiorentina.

Calciomercato Inter, Joao Mario per Correa? Si lavora per lo scambio di prestiti

La soluzione al vaglio di Inter e Siviglia per portare Joao Mario in Spagna e Correa a Milano risponde allo scambio di prestiti: una modalità di trasferimento adatta per il rilancio di due calciatori che hanno sin qui attraversato una stagione non semplice. Il Siviglia, su input dello stesso Montella, preferirebbe però inserire nell'operazione Franco Vazquez, centrocampista offensivo argentino passato dal Palermo. Il Mudo non è però un profilo gradito alla dirigenza nerazzurra, che in alternativa a Correa valuterebbe il 25enne Pablo Sarabia.

Walter Sabatini, responsabile del mercato dell'Inter: pensa allo scambio Joao Mario-Correa
Walter Sabatini, direttore area tecnica di Suning: l'Inter pensa allo scambio Joao Mario-Correa

Chiesto Reus al Borussia Dortmund, risposta negativa: c'è Schürrle?

Dalla Liga alla Bundesliga. Gli orizzonti di calciomercato dell'Inter guardano anche alla Germania: la dirigenza nerazzurra ha chiesto informazioni sul conto di Marco Reus, centrocampista offensivo del Borussia Dortmund reduce da una serie di infortuni che ne hanno limitato la carriera. Il team della Ruhr ha dato una risposta negativa all'idea, respinta dal direttore sportivo Michael Zorc: l'ambiente familiare sarà importante per il ritorno alla massima forma di Reus, che non è in uscita.

Andrè Schürrle, esterno offensivo del Borussia Dortmund: piace all'Inter
Andrè Schürrle, esterno offensivo del Borussia Dortmund: opzione per il calciomercato Inter

I contatti tra Borussia Dortmund e Inter hanno però fatto emergere un'altra ipotesi di calciomercato: l'approdo di André Schürrle in Serie A. Esterno offensivo polivalente classe 1990, sta trovando poco spazio agli ordini di Peter Stöger anche a causa di un infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori dai giochi nella prima parte di stagione. La trattativa, complici i limiti imposti dal Fair Play finanziario, è impostata sulla base del prestito. Nel mirino c'è anche un difensore: il candidato numero 1 è l'argentino Lisandro Lopez, in arrivo in prestito dal Benfica con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. L'arrivo a Marbella di Frederic Massara, braccio destro di Walter Sabatini, direttore dell'area tecnica di Suning, potrebbe accelerare le manovre in casa Inter.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.