Serie A, Pallotta: "Tutti vogliono lo stadio della Roma, tranne..."

Il presidente della Roma ha parlato dello stadio da Londra.

29 condivisioni 20 commenti 3 stelle

Share

James Pallotta vuole che la Roma abbia una casa. Sua e di nessun altro. Lo stadio è sempre stato un pallino del presidente giallorosso, che ne ha parlato da Londra - dove ha partecipato al convegno "Leaders in Sport" - facendo capire quanto potrebbe essere importante per la crescita del club. 

Senza un impianto di proprietà non si può diventare un marchio riconosciuto in tutto il mondo. A Roma tutti quanti vogliono questo stadio, tranne i tifosi della Lazio che però dovranno venirci solo per una partita a stagione. Il nuovo stadio sarà come un nuovo Colosseo, avrà una capienza di 55mila posti e sarà sempre esaurito. Per entrare servirà il riconoscimento facciale e stiamo pensando ad altre misure di sicurezza. 

Sul suo rapporto con il calcio:

Non mi piaceva fino a qualche anno fa, lo consideravo un gioco orribile e non lo capivo nemmeno. Ora sono letteralmente impazzito, come me 3 miliardi di persone nel mondo. Se almeno l'1% di questi 3 miliardi simpatizzasse per la Roma, avremmo 30milioni di fan nel mondo. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.