Calciomercato, clamoroso inserimento del Manchester United per Sanchez

I Red Devils sfidano il City e si inseriscono nella corsa all'attaccante cileno: proposto Mkhitaryan all'Arsenal come contropartita tecnica.

16 condivisioni 3 commenti

di

Share

La sessione di calciomercato invernale in corso si candida a diventare una delle più folli di sempre: dopo i trasferimenti a cifre da capogiro di van Dijk e Coutinho, in questi giorni si sta decidendo anche il futuro di una stella come Alexis Sanchez.

Il contratto del cileno con l'Arsenal scadrà a giugno e l'attaccante ha già fatto capire che non intende rinnovarlo. Per questo motivo il Manchester City si è fatto avanti offrendo circa 22 milioni di euro per convincere i Gunners a lasciarlo partire a gennaio per non perderlo a parametro zero in estate.

Ma nelle ultime ore è arrivata una clamorosa indiscrezione: ad aggiungersi nella corsa a Sanchez è arrivato il Manchester United, pronto ad offrire di più sia all'Arsenal che al giocatore per battere il City in questo derby di calciomercato.

Alexis Sanchez
Sanchez conteso fra United e City

Calciomercato, il Manchester United si inserisce nella corsa ad Alexis Sanchez

La notizia arriva da Gianluca Di Marzio di Sky Sport, che rivela come i Red Devils abbiano deciso di entrare prepotentemente nella trattativa tra Manchester City e Sanchez, che sembrava essere ormai ad un passo dalla chiusura.

Il Manchester United avrebbe offerto circa 28 milioni per il cartellino del cileno, a cui sarebbe stato proposto anche uno stipendio annuale più alto rispetto a quello già concordato con i Citizens. Per convincere l'Arsenal, Mourinho avrebbe contattato direttamente Wenger, mettendo sul piatto anche una contropartita tecnica che sarebbe decisamente gradita all'allenatore francese: Henrikh Mkhitaryan.

Secondo il Guardian, sarebbero già iniziato i colloqui con l'armeno per limare i dettagli riguardanti le sue richieste di ingaggio, che al momento sono giudicate troppo alte. Ma se queste differenze si appianassero e Sanchez accettasse l'Old Trafford come nuova destinazione, il clamoroso affare di calciomercato potrebbe chiudersi in tempi brevi e il Manchester City potrebbe ritrovarsi beffato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.