Classy Manchester United: rimborserà i tifosi che andranno a Siviglia

Gran gesto dello United che rimborserà ai tifosi parte dell'esborso per il biglietto della sfida di Siviglia, valida per gli ottavi di Champions League.

13 condivisioni 2 commenti

di

Share

Il Manchester United si schiera ancora una volta dalla parte dei propri tifosi. I Red Devils, attesi dal doppio confronto col Siviglia valido per gli ottavi di finale di Champions League, rimborseranno 35 sterline a tutti i supporters che partiranno alla volta dello stadio Sanchez-Pizjuan. Il perché? Presto detto. Tutti i tifosi d'Oltremanica che vorranno partecipare alla trasferta andalusa si troveranno a pagare un tagliando d'ingresso per la partita di ben 89£, al cambio quasi 100€. Una cifra assurda e assolutamente sproporzionata se rapportata a quella sborsata dai supporters del Liverpool nella medesima situazione durante la precedente fase a gironi. I Reds, nell'occasione, ebbero l'opportunità di portare a casa un biglietto per "sole" 54£, in virtù di un accordo con la società iberica.

E pensare che soltanto l'anno scorso i tifosi del Leicester pagarono 51£ in occasione della trasferta valida anch'essa per gli ottavi di Champions poi ipotecati dagli uomini dell'allora tecnico Craig Shakespeare. Andalusi che dunque hanno sposato la linea precedentemente mantenuta da Athletic Bilbao e Midtjylland, che imposero tagliandi a 77 e 70£ in occasione delle sfide europee ai Red Devils degli anni passati.

A nulla è servito il tentativo di mediazione del Manchester United, con il Siviglia che ha chiarito come i prezzi legati alla sfida col Liverpool fossero stati concordati precedentemente, e anche come l'aumento sia legato al progressivo passaggio agli ottavi nella massima competizione europea. Una spiegazione che non ha affatto soddisfatto la società inglese, che con una mail ha chiarito come i propri tifosi verranno rimborsati della differenza dei tagliandi tra la sfida ai Reds e quella che vedrà coinvolti gli uomini di Mourinho. La genialità del club d'Albione sta nel modo in cui questa somma verrà accumulata, ovvero mediante un aumento del costo dei tagliandi ospiti di Old Trafford in occasione della sfida di ritorno.

E-mail Manchester UnitedPhoto Credits: Corriere della Sera
Il testo della mail con cui il Manchester United ha annunciato il parziale rimborso riservato a tutti i tifosi che prenderanno parte alla trasferta di Siviglia.

Manchester United: quando la classe non è acqua

La mail inviata ai propri tifosi pone l'attenzione su un punto fondamentale: attraverso tale mossa infatti i Red Devils punteranno a scoraggiare tutti quei club che in maniera un po' furba proveranno a compiere la stessa mossa del Siviglia. Qualora gli incassi superassero la cifra prevista per l'ammontare totale dei rimborsi, la differenza verrà versata nelle casse della Manchester United Foundation, progetto che si occupa di promuovere iniziative sociali rivolte ai bambini della Contea.

Riteniamo che i nostri tifosi siano stati ingiustamente soggetti ad un aumento sproporzionato sul prezzo dei biglietti. Dopo aver ricevuto una richiesta di intervento da parte di molti gruppi abbiamo deciso di muoverci in questa maniera [...]. Abbiamo portato il problema all'attenzione del Siviglia, che non ha voluto abbassare i prezzi dei biglietti ad una cifra ragionevole. Ecco perché abbiamo preso una difficile decisione: rimborseremo i nostri tifosi aumentando il costo dei tagliandi per i supporters ospiti in occasione della sfida di ritorno ad Old Trafford. Vogliamo che questa soluzione funga da deterrente verso tutti quei club che provano ad utilizzare manovre simili. Il rimborso verrà accreditato prima che la partita si svolga, con gli eventuali ulteriori incassi che saranno donati alla Manchester United Foundation.

La risposta del Siviglia: "Ci rivolgeremo alla UEFA"

Non ci ha messo molto il Siviglia a rispondere alla dura lettera del Manchester United, con la società andalusa che è pronta ad abbracciare un'iniziativa simile a quella sposata dai Red Devils. Sì perché il club s'è già detto pronto a sovvenzionare i propri tifosi in vista delle spese legate alla trasferta di Old Trafford. E non è tutto: il Siviglia si rivolgerà persino alla UEFA per discutere dell'aumento imposto dai Red Devils. Tra le cause che hanno scatenato la diatriba vi sarebbe anche la mancata concessione del 5% della capacità totale dello stadio alla compagine iberica, con il conflitto tra i due club che sembra essere destinato ad andare per lunghe in attesa della doppia sfida sul campo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.