Messi come Müller: è il primo goleador nei top 5 campionati europei

Con 365 reti in 400 partite di Liga, l'argentino eguaglia il record del panzer tedesco: è il re dei marcatori nelle prime cinque leghe del Vecchio Continente.

33 condivisioni 10 commenti

di

Share

Gerd, niente di personale. È che Leo è fatto così: segna, segna e straccia i record. Anche quelli che duravano da 39 anni e che sembravano essere diventati articoli costituzionali: così complicati da aggiornare da essere destinati a rimanere immutati nei secoli dei secoli. Prima che sul pianeta calcio sbarcasse l’alieno Messi, ovviamente. Già, perché il gol che ha aperto i conti contro il Levante è il numero 365 della Pulce nella Liga. È come se, sul calendario di un anno solare, l’argentino avesse cerchiato in rosso ogni singolo giorno.

E ora è lui il re dei goleador per singolo campionato, tra tutte e cinque le maggiori leghe europee. Missione compiuta, Müller è stato raggiunto: il leggendario panzer tedesco non è più solo sul trono, anzi si prepara già a lasciarlo al divoratore di primati di Rosario.

Se vogliamo, Messi ha in un certo senso già superato l’ex centravanti del Bayern Monaco: per toccare quota 365, il diez del Barcellona ha impiegato 400 partite. Esatto, la gara di ieri rappresenta un altro traguardo tondo tondo da inserire nell'album delle foto ricordo. Per Müller, in gol con la maglia dei bavaresi tra il 1964 e il 1979, ce ne sono volute invece 427. D’altra parte, questo è solo l’ultimo capitolo della caccia al campione del mondo ’74, che la Pulga ha inaugurato già diversi anni fa.

Messi, un altro record di Müller sta per cadere

Nel 2012, per esempio, aveva battuto - e di tanto - il record di reti realizzate in un anno solare: 91 contro le 85 messe a segno dal tedesco nel 1972. Per l’occasione, Leo si “scusò” inviando la propria maglia autografata al mito del Bayern. Il quale, apprezzando assai il gesto dell’argentino, contraccambiò definendolo “il miglior giocatore del mondo”. Nessun risentimento, insomma: solo infinita stima. L’ultimo atto di questo duello tra pesi massimi, prima di ieri, risaliva invece allo scorso 10 dicembre: contro il Villarreal, il numero 10 argentino aveva festeggiato la sua 525ª rete con il Barça: lo stesso bottino ottenuto da Müller con il Bayern Monaco.

Messi eguaglia un altro record di Gerd Müller
Gerd Müller, 365 gol in 427 partite di Bundesliga: in Liga, Messi ne ha impiegate 400

Dopo le marcature nel Clasico pre Natale e contro il Levante, Messi è ora il leader solitario in Europa tra i goleador per singolo club. Il prossimo passo, magari già domenica 14 contro la Real Sociedad, sarà sorpassare il panzer anche nella classifica dei bomber dei cinque maggiori campionati del Vecchio Continente. Tanto per capirci, in queste 400 partite di Liga, Leo ha mantenuto una media di 0,91 reti per match: praticamente, poco meno di un gol ogni gara.

Il secondo posto, la Pulce, se l’era preso già il 19 settembre: contro l’Eibar era già riuscito a superare Jimmy Greaves, capace di segnare 357 reti nella prima divisione inglese - tra il 1957 e il 1971 - con le maglie di Chelsea, Tottenham e West Ham. Ci immaginiamo ora l’argentino con l’aria sconsolata, senza più di colpo il suo Beep Beep da inseguire: “Adesso a chi do la caccia?”. Se ci leggi, Leo, ti suggeriamo un nome: Josef Bican, attaccante austriaco naturalizzato cecoslovacco. Ecco, tra gli anni Trenta e Quaranta, lui ha segnato 410 gol in campionato con la sola maglia dello Slavia Praga. Per almeno un paio di stagioni, un altro passatempo è assicurato.

Champions League 2017/2018: chi va in semifinale?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.