Calciomercato Borussia Dortmund, smentita la cessione di Aubameyang

Nei giorni scorsi si era sparsa la notizia della cessione di Aubameyang all'Evergrande per 72 milioni di euro. Il Borussia Dortmund però smentisce. E Cannavaro s'infuria...

24 condivisioni 4 commenti

di

Share

Non è un anno facile per Pierre-Emerick Aubameyang. Non lo è stato il 2017 e non lo sarà nemmeno il 2018. Al Borussia Dortmund sta male e vorrebbe andarsene. Durante il calciomercato estivo ha spinto con insistenza per andarsene ma i gialloneri lo hanno trattenuto. Ora la situazione non è di certo migliorata. Il rapporto fra Aubameyang e i compagni di squadra (così come con i dirigenti) si è incrinato. Sospeso prima della partita a Stoccarda per i troppi ritardi all'allenamento, gli altri giocatori sono stufi dei suoi atteggiamenti da re. E le tensioni continuano anche in questo inizio di 2018.

Negli ultimi giorni era circolata la notizia - lanciata dal portale Sina Sports - che il passaggio di Aubameyang al Guangzhou Evergrande per 72 milioni di euro fosse cosa sicura. Si raccontava perfino dello sdegno del Beijing Guoan, altro club cinese, che aveva trovato l'accordo col Borussia Dortmund sulla base di 60 milioni di euro e che non aveva gradito l'intromissione del Guangzhou.

Una telenovela di calciomercato che si è appena arricchita con una nuova puntata. Il Beijing Guoan non si è arreso e sta provando ad assicurarsi il giocatore facendo una proposta ancora più vantaggiosa al club tedesco. Appresa la notizia, il tecnico dell'Evergrande Fabio Cannavaro ha esternato tutta la sua amarezza per la situazione che si è venuta a crare: '

Inserirsi in operazioni facendo alzare il costo di un giocatore è un modo di fare poco professionale, un comportamento che non mi piace.  

Calciomercato, il Borussia Dortmund smentisce la cessione di Aubameyang

E intanto il Borussia Dortmund, quotato in borsa, fino ad oggi non ha comunicato nulla. Avrebbe l'obbligo di dare una notizia così per tenere aggiornati gli azionisti. Evidentemente l'ufficialità, l'intesa totale, ancora non c'è. Non solo, perché i dirigenti del club giallonero ora hanno smentito con forza che ci sia una trattativa così avanzata.

L'amministratore delegato Watzke è sembrato piuttosto infastidito dalle voci di calciomercato, al punto che alla Bild ha detto: "Non ho più voglia di farmi coinvolgere da queste speculazioni". Simile la reazione del direttore sportizo Michael Zorc, che ha ricordato gli obblighi che il club ha con i propri azionisti: "Se fosse vero avremmo l'obbligo di comunicarlo. Se non lo abbiamo fatto è significativo". E per Aubameyang, che invece vorrebbe tanto andarsene, anche il 2018 si preannuncia complicato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.