FA Cup, van Dijk-gol all'esordio! Il Liverpool supera 2-1 l'Everton

Il centrale olandese segna all'esordio con la maglia dei Reds ed elimina i Toffees. Milner l'aveva sbloccata su rigore, di Sigurdsson il gol del momentaneo pareggio.

113 condivisioni 53 commenti

Share

Decide il più atteso, il più osservato, il difensore più costoso della storia del calcio. Ad Anfield il Liverpool vince 2-1 il 230° derby del Merseyside contro l'Everton valido per il terzo turno di FA Cup grazie al colpo di testa all'84' di Virgil van Dijk. Il match si sblocca nel primo tempo quando Lallana si procura un rigore e Milner è freddissimo dagli undici metri. Nella ripresa i Reds creano tanto e sprecano altrettanto, i Toffees ne approfittano e al primo contropiede trovano il pareggio col piattone chirurgico di Sigurdsson. Nel finale la rete della qualificazione la firma mister 85 milioni di euro. 

FA Cup, terzo turno: il Liverpool supera 2-1 l'Everton

Nel Liverpool c'è l'esordio da titolare al centro della difesa di Virgil van Dijk, neanche convocati Salah (un turno di riposo) e Coutinho, ormai con la valigia in mano destinazione Barcellona. Nel 4-3-3 di Klopp, il tridente è formato da Mané, Firmino e Lallana; in mediana spazio a Milner, Can (prossimo all'approdo alla Juventus) e Oxlade-Chamberlain. Davanti a Karius, oltre all'olandese ex Southampton, ci sono Gomez, Matip e Robertson. L'Everton di Allardyce risponde con un 4-2-3-1 con Pickford tra i pali, Kenny, Holgate, Jagielka e Martina a formare il pacchetto arretrato; McCharty e Schneiderlin davanti alla difesa, Bolasie, Rooney e Sigurdsson alle spalle di Calvert-Lewin.

Al termine di un primo tempo particolarmente ruvido, sono avanti i Reds grazie al rigore trasformato da Milner al 35'. Ingenuo Holgate a cinturare Lallana che non appena sente il contatto va giù in area. Pickford si tuffa a sinistra, il capitano del Liverpool calcia centralmente e fa esultare Anfield. A inizio ripresa i padroni di casa hanno più volte l'occasione per raddoppiare, prima con Gomez e poi con Lallana. I Reds sprecano ancora, Robertson e van Dijk sbattono contro Pickford e si disperano. E all'improvviso il contropiede dell'Everton. Al 67' Lookman scatta e serve Jagielka, tocco per l'accorrente Sigurdsson che col piattone gonfia la rete: è 1-1. All'84', quando il replay sembra l'esito scontato, Oxlade-Chamberlain calcia dalla bandierina e van Dijk svetta sfruttando l'uscita a vuoto di Pickfors. Gol, Kop in delirio, Liverpool avanti ed Everton eliminato

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.