Real Madrid, Zidane sull'infortunio di Benzema: "Mi fido di lui"

L'allenatore francese rilascia parole di fiducia nei confronti del suo attaccante: "Mi fido di Benzema, il suo infortunio non è avvenuto durante le vacanze".

13 condivisioni 2 commenti

di

Share

"2017, El mejor año de nuestra historia!". Tweet fissato in alto, orgoglio blancos alle stelle, il Real Madrid celebra così la stagione appena trascorsa. In una parola: perfetta. Altra storia, invece, la prima parte di campionato di Benzema. L'attaccante francese, infatti, per ora ha collezionato 20 presenze, segnando appena 5 gol e fornendo 2 assist. Già, bottino magro per uno come lui. 

E in Spagna, addirittura, alcuni lo definiscono un peso per Zidane. Il centravanti del Real Madrid è stato tra i peggiori in campo durante la débacle del Bernabeu contro il Barcellona, ma la questione a oggi è un'altra: ovvero l'infortunio che lo tormenta da quando è tornato in gruppo dopo le vacanze natalizie.

Per il Real Madrid il caso di Benzema all'inizio sembrava essere un mistero. Una tegola inaspettata e difficile da analizzare. Intanto, a poche ore dalla partita di domani contro il Numancia in Copa del Rey, ci ha pensato Zidane durante la conferenza stampa a fare un po' di chiarezza sull'accaduto. Questione di... fiducia.

Real Madrid, Zidane: "Mi fido di Benzema"

Un allenatore cerca sempre di difendere i propri giocatori. I rumors tendezialmente sono molto pericolosi riguardo l'unione di un grande gruppo. E lo sa bene l'allenatore del Real Madrid, sicuro del proprio centravanti:

Benzema mi ha detto che l'infortunio è avvenuto durante il Clasico. Poi è andato in vacanza come gli altri suoi compagni, ma al suo rientro non era ancora a posto.

L'ultimo gol del francese risale al 25 novembre nella difficile vittoria contro il Malaga. Poi basta. Digiuno. Ma con un infortunio di troppo:

Il problema è emerso dopo la partita contro il Barcellona e non durante le vacanze della pausa. Mi fido di lui. Certo, inizialmente non abbiamo dato molto importanza all'infortunio, ma poi abbiamo capito la situazione. 

Sul mercato

Un allenatore fa grande la sua squadra durante l'estate. Poi punta a consolidarla, soprattutto senza perdere i pezzi più pregiati. E senza dubbio, nonostante una prima parte difficile, tra questi c'è Benzema. Zidane, però, ha messo di parlare spesso con Florentino di diversi argomenti. Tra questi il calciomercato:

Sicuramente non voglio che nessuno parta. Poi magari qualcuno di nuovo può arrivare, oppure no. Spero nella salute e nella buona condizione fisica dei miei ragazzi, e non a chi li sostituirà in futuro.

Perché questo 2017, alla fine, è stato "El mejor año de nuestra historia!". Chissà invece come sarà il 2018 di Benzema...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.