Inter, Brozovic apre un bar in Croazia: ecco l'Epic Brozo Caffè

L'esultanza del centrocampista croato diventa un marchio: aperto un bar a pochi chilometri da Zagabria. Lo gestirà sua sorella Ema, star dei social.

Marcelo Brozovic, centrocampista dell'Inter, apre un bar in Croazia: si chiamerà Epic Caffè

30 condivisioni 19 commenti

di

Share

Calciatori e ristorazione. Un binomio che spesso associa i due settori lavorativi alla fine delle carriere sul campo: meno usuale è invece vedere nomi del calcio europeo che si cimentano con un ambito così differente dal terreno di gioco fino a diventare un marchio. Succede a Marcelo Brozovic, centrocampista dell'Inter: il numero 77 nerazzurro, in Serie A dal gennaio 2015, ha aperto un bar in Croazia. E il nome è tutto un programma.

L'attività commerciale si chiamerà infatti Epic Caffè: un nome liberamente, e neanche tanto, ispirato, all'Epic Brozo, l'esultanza che ha caratterizzato le 17 reti messe a segno da Brozovic in 94 partite ufficiali con la maglia dell'Inter. Sguardo fisso, mano sul mento e mimica facciale che è presto diventata un cult. Dalle esultanze alle foto con la sorella Ema e le sue amiche in giro per Milano, diffuse e commentate sui social da migliaia di follower.

Inter, Marcelo Brozovic e l'esultanza epic
Inter, Marcelo Brozovic e la sua celebre esultanza

Ad annunciare l'apertura del bar, che si troverà a Velika Gorica, città di 60mila abitanti a sud di Zagabria, è stato lo stesso Brozovic con una Instagram Story: l'emoticon utilizzata, con viso pensieroso e mano che accarezza il mento, ricorda proprio l'esultanza del centrocampista croato, sin qui protagonista di un andamento altalenante nella gestione Spalletti, con 14 presenze e 3 reti in Serie A nel girone di andata. Eloquente il tono del post:

APERTO! Entrate e divertitevi!

Inter, Brozovic annuncia l'apertura di un bar su Instagram: si chiamerà Epic Brozo Caffè
Inter, Brozovic annuncia su Instagram l'apertura dell'Epic Brozo Caffè

Inter, Brozovic barman nel tempo libero: apre l'Epic Brozo Caffè in Croazia

Tra un assist, un inserimento davanti al portiere avversario e la ricerca di una definitiva consacrazione nelle gerarchie dell'Inter, dove sin qui in stagione è partito titolare 6 volte su 16 partite giocate tra Serie A e Coppa Italia, Brozovic guarda anche lontano dal terreno di gioco e nel tempo libero si prepara a dedicarsi a caffè e cornetti. A gestire l'attività commerciale quotidianamente sarà però sua sorella, Ema, aiutata dai parenti. Star dei social, la Brozovic ha annunciato l'evento con una foto. L'espressione? Da Epic Brozo, ovviamente. Accanto a lei, papà Ivan.

#EpicBrozo🤔

A post shared by EMA BROZOVIĆ (@brozovic.ema) on

Da esultanza ad autentico marchio di famiglia. Una posa d'istinto, senza una precisa ragione alle sue radici. La storia dell'Epic Brozo è questa: il centrocampista classe 1992 ha festeggiato il Capodanno presentando il suo nuovo bar. Ora le attese sono sulle fortune del campo, sin qui estremamente alterne. Che per Marcelo il 2018 possa essere l'anno della definitiva maturazione?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.