Coppa Italia, le probabili formazioni di Juventus-Torino

Allegri conferma Dybala dal 1' e deve scegliere tra Douglas Costa e Bernardeschi, Mihajlovic in emergenza: out Belotti, Ljajic, Ansaldi e Barreca.

10 condivisioni 0 commenti

di

Share

Anno nuovo, antica rivalità. Il primo derby della Mole nel 2018 arriva ben presto: mercoledì 3 gennaio all'Allianz Stadium sarà Juventus-Torino. In palio l'accesso alla semifinale di Coppa Italia, completando il poker di pretendenti al titolo. In palio la sfida alla vincente di Napoli-Atalanta, in un tabellone già certo della presenza della Lazio, vittoriosa sulla Fiorentina, e del Milan, che ha eliminato l'Inter nell'altra stracittadina in calendario nei quarti di finale.

Collocazione inedita sul calendario, per una sfida che arriverà a quattro giorni dall'ultimo impegno in Serie A per Juventus e Torino. Nell'ultimo turno i bianconeri hanno superato al "Bentegodi" il Verona, mentre i granata non sono andati oltre lo 0-0 in casa contro il Genoa. Nel weekend sarà nuovamente campionato, ma non per questo le scelte di Massimiliano Allegri e Sinisa Mihajlovic lasciano pensare al turnover.

Due le certezze: Paulo Dybala e Andrea Belotti. Uno sarà della partita, l'altro no. Il numero 10 della Juventus, decisivo con una doppietta nel 3-1 inflitto al Verona, sarà in campo dal 1': parola del suo allenatore Allegri. Non sarà invece della partita il "gallo", in via di recupero dal trauma distorsivo al ginocchio destro, già lesionato a ottobre. Niente conferenza prepartita per Mihajlovic in casa Torino, così è toccato all'allenatore bianconero mettere a fuoco l'importanza del derby:

Il Torino ha grande voglia di rivalsa e la Coppa per loro può anche essere un modo per arrivare in Europa. Noi però dobbiamo vincere, indipendentemente dalle loro assenze. La Coppa Italia è un obiettivo importante.

Coppa Italia, le probabili formazioni del derby della Mole

In Coppa Italia sarà quindi derby della Mole a due anni e qualche giorno di distanza dall'ultima volta: 16 dicembre 2015, 4-0 per Buffon e compagni. L'elenco dei precedenti di Coppa in casa bianconera racconta di sei vittorie della Juventus, due pareggi e un solo successo del Torino. Ecco quindi le probabili formazioni di Juventus-Torino, ultimo quarto di finale di Coppa Italia 2017/2018.

Qui Juventus, fuori Buffon e Cuadrado: dubbio Douglas Costa-Bernardeschi

In casa bianconera Massimiliano Allegri sembra intenzionato a proseguire sulla via tattica del 4-3-2-1. Sicuri assenti Buffon, Cuadrado, De Sciglio e Howedes, ancora ai box per infortunio, in difesa il dubbio è a destra tra Lichtsteiner e Sturaro, con possibile chance per Rugani al centro e Asamoah favorito su Alex Sandro a sinistra. In regia potrebbe rivedersi Pjanic, con Marchisio favorito su Matuidi come interno sinistro. In attacco il sacrificato dovrebbe essere Mandzukic, con Dybala e Douglas Costa - favorito su Bernardeschi - a ispirare Higuain. Tra i pali ci sarà ancora Sczesny.

JUVENTUS (4-3-2-1): Sczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Marchisio; Dybala, Douglas Costa; Higuain. Allenatore: Allegri.

Qui Torino, Mihajlovic in emergenza

ll Torino si è allenato a porte aperte al Filadelfia: lungo l'elenco degli assenti, con Belotti, Ljajic, Ansaldi, Barreca, Edera e Lyanco fuori dall'elenco dei 23 convocati. Scelte quasi obbligate in difesa, con Moretti che potrebbe far rifiatare Burdisso e Vanja Milinkovic-Savic confermato tra i pali come portiere di Coppa. Il fratello del laziale Sergej è anche uno specialista dei tiri da fermo, ma il suo piatto forte è l'abilità sui calci di rigore, dimostrata ipnotizzando il romanista Dzeko dal dischetto negli ottavi. Mihajlovic ha scherzato sull'argomento:

Pareggiare nel derby? Bene, in caso di rigori contro la Juventus sarei sicuro di vincere, con Milinkovic-Savic in porta.

A centrocampo Acquah, risparmiato contro il Genoa, potrebbe prendere il posto di Valdifiori accanto a Rincon e Baselli, quest'ultimo espulso nel derby giocato a settembre in campionato e vinto per 4-0 dalla Juventus. Attacco: si va verso la conferma del tridente Iago Falque-Niang-Berenguer. 

TORINO (4-3-3): Milinkovic-Savic; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Acquah, Rincon, Baselli; Iago Falque, Niang, Berenguer. Allenatore: Mihajlovic.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.