Roberto Carlos: "Ecco perché Cristiano Ronaldo è più forte di Messi"

La leggenda brasiliana del Real Madrid, nella rivalità che ha caratterizzato gli ultimi dieci anni, punta sul portoghese per una ragione specifica.

59 condivisioni 54 commenti

di

Share

Ci risiamo. Eccoci di fronte a una nuova edizione della rivalità che ha contraddistinto gli ultimi dieci anni di storia del calcio. La domanda è sempre la stessa: chi è il più forte tra Messi e Cristiano Ronaldo?

I voti e le opinioni degli addetti ai lavori, così come i Palloni d'Oro vinti fino a oggi dai due contendenti, dividono in parti pressoché uguali il partito dei "Ronaldisti" e quello dei "Messiani".

Proprio per questo il fatidico quesito resta sempre d'attualità. Solo un giorno fa, Francesco Totti, aveva parlato del dualismo esponendosi in favore di Messi (a patto però di non farlo sapere a Cristiano Ronaldo).

Roberto Carlos sceglie Cristiano Ronaldo

Stavolta è stato il turno di Roberto Carlos, leggenda del Real Madrid e del Brasile, entrare nell'ambito del discorso, pareggiando immediatamente i conti con il suo voto espresso nei confronti del portoghese.

Roberto Carlos ai microfoni di FOX Sports, ha inserito però nel novero dei grandi campioni attuali anche il suo connazionale Neymar:

Oggi quando parli di calcio, parli di Cristiano Ronaldo, Messi e Neymar. CR7 ha lavorato per migliorare. Quando si parla del Pallone d'Oro o di qualsiasi altro premio, non si tratta di persone qualsiasi che votano, ma di gente che conosce il calcio, che segue le statistiche dei calciatori e deve scegliere tra i migliori al mondo.

Cristiano Ronaldo migliore di Messi secondo Roberto Carlos
Roberto Carlos, tra Cristiano Ronaldo e Messi, sceglie il portoghese

Ecco in cosa lo vede migliore di Messi

Successivamente Roberto Carlos argomenta in modo più approfondito la sua presa di posizione, spiegando il motivo per il quale a suo giudizio il portoghese sia più forte di chiunque altro:

Lo osservo allenarsi ogni giorno e il modo in cui lavora è eccitante. Si vede che vuole migliorare ogni giorno. È questa la differenza con Messi: Leo è un fenomeno, e non parliamo mai di Neymar... Ma Cristiano per quanto riguarda l'allenamento, la professionalità, l'attenzione, la motivazione e l'ambizione ha un vantaggio rispetto a tutti gli altri.

Questa almeno è l'opinione dell'ex terzino del Real Madrid. Di certo sarà molto interessante vedere chi sarà a vincere il prossimo Pallone d'Oro, in una sorta di "spareggio" tra portoghese e argentino, con Neymar pronto a recitare il ruolo di terzo incomodo. Ai fini della scelta definitiva conterà molto il risultato di tutti loro ai Mondiali. E in ogni caso le preferenze tra Ronaldisti e Messiani resteranno sempre così, suddivise al 50%.

Vota anche tu!

E voi da che parte state?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.