Globe Soccer Awards, Cristiano Ronaldo miglior giocatore del 2017

Al Madinat Jumeirah Resort di Dubai si è svolta l'ottava edizione dei Globe Soccer Awards: Del Piero ha consegnato a CR7 il premio come miglior giocatore.

Cristiano Ronaldo e Del Piero

44 condivisioni 21 commenti 5 stelle

Share

Dominio Real Madrid. D'altronde è stata questa la storia del 2017, un anno in cui i Blancos hanno alzato al cielo cinque trofei: la Liga, la Champions League, la Supercoppa europea, la Supercoppa di Spagna e il Mondiale per Club. 

Ai Globe Soccer Awards, giunti all'ottava edizione e tenutisi al Madinat Jumeirah Resort di Dubai, le Merengues si sono prese la scena. Cristiano Ronaldo è stato premiato da Del Piero come miglior giocatore del 2017: la bandiera della Juventus è andato direttamente a Madrid per consegnare il riconoscimento di persona al portoghese. 

A Dubai erano presenti una miriade di stelle che hanno scritto la storia del calcio: da Totti, che ha ricevuto un premio alla carriera, a Fabio Capello, passando per Lippi (premiato da Totti anche lui con un riconoscimento alla carriera), Puyol e Zidane.  

Globe Soccer Awards, Cristiano Ronaldo miglior giocatore del 2017

Dopo aver messo in bacheca il quinto Pallone d'Oro, Cristiano Ronaldo deve fare ancora spazio.

Troverò sicuramente spazio in casa per i miei 25 trofei - ha detto il portoghese - non dovete preoccuparvi. Il 2017 è stato un anno fantastico, ringrazio la squadra per tutto quello che abbiamo raggiunto e il presidente che mi ha accolto in questa squadra incredibile.

Inevitabile che Zidane sia stato premiato come miglior allenatore e che il Real Madrid sia stato scelto come miglior club. Finita qui? No, anche il campionato in cui giocano i Blancos, La Liga, è stato premiata. 

Globe Soccer Awards: tutti i premi

  • Miglior giocatore del 2017: Cristiano Ronaldo 
  • Miglior allenatore del 2017: Zinedine Zidane
  • Miglior club del 2017: Real Madrid
  • Premio alla carriera: Francesco Totti
  • Premio alla carriera: Marcello Lippi
  • Premio alla carriera: Carles Puyol
  • Miglior commissario tecnico delle nazionali arabe: Hector Cuper (ct dell'Egitto)
  • Miglior agente del 2017: Jorge Mendes
  • Miglior dirigente del 2017: Vadim Vasilyev (vice presidente del Monaco)
  • Miglior campionato del 2017: La Liga
  • Miglior Nazionale araba del 2017: Arabia Saudita
  • Miglior arbitro: Felix Brych
  • Sport Bussiness Award: Ferran Soriano (dirigente del Manchester City)
  • Premio speciale "Master Coach": Diego Pablo Simeone

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.