Atletico Madrid, l'attesa è finita: è il momento di Diego Costa

Lo spagnolo, dopo mesi di attesa, tornerà ufficialmente il primo gennaio. E due giorni dopo potrebbe fare il suo secondo esordio in Coppa del Re...

34 condivisioni 3 commenti

di

Share

Finalmente. L'avverbio che meglio descrive lo stato d'animo dei protagonisti di una delle vicende amorose più travagliate del 2017: come in una soap opera di altri tempi, Diego Costa e Atletico Madrid si sono amati, si sono lasciati, poi hanno espresso il desiderio di tornare insieme ma l'antagonista di turno (in questo caso la FIFA) ha impedito il matrimonio. Promessi sposi: c'è da aspettare solo gennaio, per le nozze. E il primo dell'anno è alle porte.

Diego Costa in estate ha rotto con il Chelsea di Antonio Conte: frattura insanabile con l'allenatore italiano, il giocatore ha chiesto di andar via. Di più: ha chiesto di tornare a casa, come E.T. ha puntato il dito verso la Spagna sperando di prendere il volo col suo pallone. Il calciomercato dei colchoneros, però, era bloccato dalla FIFA. Sia lui che Vitolo hanno dovuto aspettare mesi prima di poter indossare ufficialmente la maglia a strisce rosse e bianche. 

La prima occasione per vedere di nuovo Diego Costa all'opera con l'Atletico Madrid sarà il 3 gennaio, quando i ragazzi di Simeone affronteranno il Lleida in Coppa del Re: forse in quella data lo spagnolo indosserà la casacca che ha lasciato tre anni fa, nella finale di Champions League persa contro il Real. Il numero 19 fu costretto a uscire dal campo per infortunio dopo soli otto minuti. Anche per questo ce lo aspettiamo più carico che mai, nel prossimo derby di Madrid.

⚽️👀

A post shared by Diego Costa (@diego.costa) on

Atletico Madrid, finalmente Diego Costa: le parole del presidente Cerezo

Sessantacinque milioni (bonus compresi) sborsati dall'Atletico Madrid per riabbracciare Diego Costa. Una cifra enorme per un giocatore enorme, in quanto a forza e impatto sulla Liga. Il suo innesto potrà essere fondamentale per la seconda metà di stagione dei colchoneros, costretti a recuperare terreno in campionato. Il presidente Cerezo, ai microfoni di AS, ha assicurato: 

Diego Costa è un giocatore fantastico e il suo ritorno farà molto bene alla squadra. È un grande calciatore, ha molti obiettivi. E Vitolo ha già dimostrato a Siviglia e a Las Palmas che tipo di giocatore è. 

Ancora qualche giorno di attesa, il tempo di veder finire il 2017. Poi la storia d'amore tra Diego Costa e l'Atletico Madrid potrà riprendere il volo. Qualcuno avrebbe commentato con Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Ma forse in questo caso meglio limitarsi a un avverbio: finalmente.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.