Calciomercato Milan, piace Mancini: prima idea per la panchina

Fassone e Mirabelli già pensano al prossimo giugno, l’attuale tecnico dello Zenit è il profilo ideale: gli ostacoli sono rappresentati dall'ingaggio e dalla suggestione Nazionale.

Calciomercato Milan, Mancini come idea per la panchina

33 condivisioni 75 commenti

di

Share

Un inizio di stagione con tanti obiettivi e speranze per il Milan, poi l'ottimismo ha lasciato spazio alla realtà. Ora si pensa già al calciomercato estivo e a come riuscire a cancellare un periodo nero. Fassone e Mirabelli guardano lontano: a chi affidare la panchina? C’è un’idea che stuzzica: Roberto Mancini.

L’attuale allenatore dello Zenit San Pietroburgo sembra essere il profilo ideale per il rilancio definitivo. Bisognerà aspettare giugno prossimo e ci sono tanti "ma", a partire dallo stipendio altissimo.

Il Milan programma in attesa di risultati migliori sul campo. Ora c’è Gattuso, a gennaio potrebbero arrivare innesti dal calciomercato

Calciomercato Milan, piace Mancini
Calciomercato Milan, Mancini profilo che piace

Calciomercato Milan, Mancini per la panchina

L’indiscrezione di calciomercato arriva dalla Gazzetta dello Sport. Roberto Mancini nuovo tecnico del Milan, un nuovo timoniere per portare il progetto cinese in porto. La squadra non verrà rivoluzionata, troppi i soldi spesi fin qui. Mancio ha tutti i requisiti per essere scelto: vincente in Italia e all’estero, è conosciuto in Cina, ha un ottimo rapporto con Fassone e Mirabelli nato ai tempi dell’Inter. E poi l’avventura in Russia non sta decollando, potrebbe finire dopo un solo anno. 

I dubbi nascono subito dopo. Mancini guadagna cifre astronomiche, circa 8 milioni di euro a stagione. Il Milan è pronto ad investire così tanto sul nuovo allenatore? E poi c’è sempre la tentazione Nazionale per l’ex giocatore di Sampdoria e Lazio. Diventare Ct, non lo ha mai nascosto, lo affascina. Insomma, la dirigenza rossonera dovrà lavorare sodo per portare avanti questa idea. 

Carriera e vittorie

Roberto Mancini è uno dei migliori allenatori al mondo. Il suo curriculum parla chiaro. Da allenatore si è seduto sulla panchina di Fiorentina, Lazio, Inter, Manchester City, Galatasaray e Zenit; ha vinto 5 Coppe Italia, 4 Scudetti, 1 Premier League, 1 FA-Cup, 1 Community Shield, una Coppa di Turchia.

Calciomercato Milan, Mancini ai tempi del City
Calciomercato Milan, Mancini ai tempi del Manchester City

Diventare Ct è l’ipotesi che più lo intriga. Il suo carisma porterebbe un grande apporto alla ricostruzione di un’Italia calcistica ridotta in cenere dopo la mancata qualificazione ai Mondiali. Mancio ora è concentrato sul campionato russo. È a -8 dalla vetta, vuole recuperare e vincere. Poi si vedrà.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.